lunedì, 21 Ottobre 2019

Film, Film e Serie TV

A Brendan Fraser piacerebbe girare un nuovo sequel o reboot de La mummia, e noi speriamo che ciò si avveri

Ma voi ve lo ricordate Brendan Fraser? Che domanda sciocca in effetti, come ci si può dimenticare di lui. L’attore entrato nel cuore di migliaia di persone per alcuni suoi ruoli ( nel mio è entrato, in particolare, per film come Indiavolato, Looney Toones Back in Action e George re della giungla, oltre che per la saga di cui stiamo parlando), da qualche anno è come scomparso. Non ha avuto praticamente più parti, si è lasciato fisicamente andare e noi lo rimpiangiamo davvero tanto.

Durante una sua apparizione al recente Fan Expo Canada, fra le varie domande che i fan gli hanno rivolto, una ha riacceso le speranze di molti. La richiesta è stata se, in un ipotetico futuro, Fraser avrebbe accettato una possibile richiesta di interpretare nuovamente la parte che l’ha reso più famoso di tutte, ossia quella di Rick O’Connell, protagonista de La Mummia.


La Mummia La tomba dellimperatore dragone 2008 cov932 932x460 - A Brendan Fraser piacerebbe girare un nuovo sequel o reboot de La mummia, e noi speriamo che ciò si avveri

La risposta è stata entusiasta. L’attore infatti ha detto che, nel caso gli venga proposto qualcosa per un eventuale sequel o reboot della famosa saga, non esiterebbe troppo ad accettare. L’unica condizione, però, è che la sceneggiatura gli permetta di divertirsi come è successo per gli altri film ha cui ha preso parte. Speriamo dunque che una qualche proposta arrivi, è un film di cui io in particolare sento il bisogno.


Certo, recentemente è uscito La Mummia con Tom Cruise come protagonista, ma personalmente non l’ho trovato un buon film e sicuramente non trovo che abbia nulla a che fare con il titolo originale. Da grande appassionato di questo genere di pellicole, e da estimatore di Fraser, prego di sentire qualche nuova e bellissima notizia nel prossimo futuro.


  Articolo precedente

Film, Film e Serie TV

A Takeshi Obata e Tsugumi Oba, creatori di Death Note, l’adattamento Netflix è piaciuto (e a quanto pare solo a loro)

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film e Serie TV, Recensioni Serie TV, Serie TV

YOUNG JUSTICE: OUTSIDERS – I mezzi e il fine

Scritto da Andrea De Venuto

Send this to a friend