lunedì, 30 Novembre 2020

Film e Serie TV, Recensioni Serie TV, Serie TV

Aspettando con ansia la seconda stagione di “The Umbrella Academy”

La serie è stata ufficialmente rinnovata per una seconda stagione

The Umbrella Academy è una serie original Netflix e disponibile sulla stessa piattaforma da febbraio di quest’anno. E’ basata sul fumetto omonimo creato da Gerard Way (cantante dei My Chemical Romance), inedito in Italia.

locandina - Aspettando con ansia la seconda stagione di "The Umbrella Academy"
I protagonisti

La serie parla di una famiglia molto particolare e disfunzionale, composta da 7 bambini dotati di poteri speciali, nati tutti in circostanze molto strane e misteriose il primo ottobre del 1989. Un eccentrico miliardario decide di adottare questi 7 bambini e addestrarli per usare al meglio i loro poteri in favore della giustizia.


Mi sono avvicinato a questa serie un po’ titubante, senza sapere bene cosa mi aspettasse. Mi sono lasciato convincere dalla sinossi di Netflix, che parlava di questo gruppo di giovani supereroi che una volta adulti sono diventati dei disadattati sociali e che ora si ritrovano insieme per cercare di salvare il mondo.

Insomma mi ha incuriosito e volevo capire. Dopo il primo episodio ho cominciato a voler vedere un episodio dietro l’altro, volevo scoprire cosa sarebbe successo, come sarebbe finito. Una serie con una trama stuzzicante e innovativa, che ci parla dell’universo dei supereroi da un’insolita prospettiva, più umana.


Condita con colpi di scena sorprendenti, rivelazioni interessanti e con risvolti a tratti filosofici e su cui poter riflettere. Una caratterizzazione dei personaggi molto ben fatta e uno sviluppo, una maturazione degli stessi attraverso i vari episodi davvero affascinante.

Trailer della serie

Nel corso della serie ti ritrovi ad amare e odiare tutti i personaggi, ognuno con i proprio difetti e i propri pregi (tranne alcuni che hanno solo difetti, ammettiamolo). Insomma alla fine dei conti la serie mi è piaciuta molto. Ho trovato solo una nota negativa: esageratamente grottesca. Davvero troppo.

L’associazione di scene incredibilmente crude e violente ad un ambiente ilare e canzoni allegre ci può stare. Ma non a questi livelli. A me alcune scene hanno dato particolarmente fastidio, ma tant’è, questa è un opinione molto personale.

6ffdcff3cec52cdd 600x338 - Aspettando con ansia la seconda stagione di "The Umbrella Academy"
Hazel e ChaCha

Fatta questa breve recensione della prima stagione, posso ritenermi molto felice del fatto che una seconda stagione della serie sia stata ufficialmente annunciata. Soprattutto dato il finale della prima, che gridava ai quattro venti: “Seconda Stagione in arrivo!!”.

La realizzazione della serie dovrebbe iniziare alla fine dell’anno a Toronto, è quindi molto probabile che potremo godere della nuova stagione solo verso la fine del 2020. Sappiamo con certezza però che sarà composta da 10 episodi probabilmente sempre della durata tra i 45 e i 60 minuti.


A voi è piaciuta la prima stagione? Aspettate con ansia la seconda?

  Articolo precedente

Film e Serie TV, Serie TV

Games of Thrones 8: per George R.R. Martin la serie non dovrebbe finire qui

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film e Serie TV, Recensioni Serie TV, Serie TV

“Pose” la serie tv su una parte della nostra storia, avrà una seconda stagione

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend