sabato, 14 Dicembre 2019

Film, Film e Serie TV

Bloodshot: primo trailer in italiano del cinecomic con Vin Diesel che non convince troppo

Vin Diesel è il protagonista di un nuovo film incentrato su un supereroe forse non troppo conosciuto. Il re dei tamarri (anche quando fa la tata), l’uomo che ha portato quasi una generazione ad indossare canottiere e bere troppe Corona con il limone non poteva che essere il protagonista di una pellicola come questa che promette sicuramente tanta azione e cose da duri, ma che almeno dal trailer non convince troppo.

Ultimamente non sono più così appassionato dei film ispirati ai fumetti e anzi poche volte sono realmente convinto riguardo ad un titolo, magari solo dopo essermi informato molto su di un personaggio o sull’opera in particolare. Questo è proprio uno dei casi in cui non sono molto attirato, poiché il personaggio non lo conoscevo per nulla. Certamente ci saranno le famose botte da orbi che tanto mi piacciono ma forse, in questo caso, non bastano. Qualcosa mi stona e non mi fa venire la pelle d’oca che tanto cerco quando vedo un trailer.


In questo film Diesel sarà Ray Garrison, soldato riportato in vita da una strana azienda, la RST, che impianta nell’uomo dei nanidi molto particolari che gli donano vari poteri tra cui rigenerazione, metamorfosi, forza sovraumana e ancora altro. Non ricordando molto del suo passato Ray diventerà la macchina da guerra dell’azienda, per poi scoprire alcune cose che cambieranno tutto.

L’opera è tratta, come dicevamo prima, da un fumetto della Valiant e creato da Kevin Van Hook e Yvel Guichet. Pare che i progetti prevedano almeno altri quattro film collegati a questo andando così a creare il Valiant Cinemtic Universe. La pellicola sarà diretta da Dave Wilson e vedrà la luce il 20 Febbraio 2020. Se vedrò il film? certo che si, altrimenti non potrò esprimere un vero e proprio giudizio. E poi chissà, magari mi ricrederò.



A voi come sembra?

  Articolo precedente

Comics, Film e Serie TV, Serie TV

Gargoyles potrebbe tornare, uno dei creatori della serie accende le speranze dei fan

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film e Serie TV, Serie TV

Come ricordarci che siamo vecchi: reboot di Lizzie McGuire con gli stessi attori dell’epoca

Scritto da Luca Brajato

Send this to a friend