sabato, 20 Luglio 2019

Film, Film e Serie TV, Recensioni Film

Copperman: un Forrest Gump all’italiana?

Luca Argentero ci presenta il suo supereroe.

Copperman. Non sembra il nome di un supereroe, eppure lo è. Anselmo, alias Luca Argentero, a modo suo lo è davvero. Non perché il protagonista di questo film sia dotato di super poteri, non si tratta di un rifacimento all’italiana di Ironman&co., si tratta di tutt’altro. Il bambino -e poi adulto- che terrà lo spettatore incollato allo schermo i suoi poteri li utilizza in primis per affrontare la quotidianità, successivamente per cercare di salvare il mondo… ma a modo suo. Lo sguardo infantile di Anselmo sul mondo regala allo spettatore momenti sognanti, e Luca Argentero, a parer mio, si è calato abbastanza bene nella parte.

Certo, la scelta di uno di quegli attori che viene considerato dalla maggior parte delle donne italiane un sex symbol nostrano, immedesimarsi al 100% forse risulta difficile. Affidarsi alla trama e alle atmosfere sognanti è un utile escamotage per godersi il film ed affezionarsi ad Anselmo. Il paragone, poi, risulta presto fatto: la mente di chi guarda non può che ricondurre al personaggio interpretato da Tom Hanks, come afferma lo stesso Argentero.


Di sicuro è da apprezzare la nuova strada intrapresa dal cinema italiano, che abbandona il romantico forzato e le commedie demenziali che fanno ridere la generazione dei “buongiornissimo kaffeeee” a suon di gag demenziali. Ben venga il cinema impegnato, ben venga la voglia di ricercare. Ben venga offrire uno spunto diverso al pubblico da commedia, a digiuno di film un tantino più ricercati. Ma, forse, uno sforzo ulteriore avrebbe potuto regalare più emozioni e, magari, apprezzamenti oltreoceano.


Vi lascio con il trailer:

  Articolo precedente

Anime, Film e Serie TV

Tutor Hitman Reborn, seconda stagione in arrivo su Man-ga

Scritto da Luca Brajato

Articolo successivo  

Film e Serie TV, Serie TV

The Walking Dead: dopo Michonne un altro personaggio potrebbe lasciare la serie

Scritto da Marta Consalvi

Send this to a friend