mercoledì, 13 Novembre 2019

Film

Disney e Sony litigano, e Spider-Man ne risente: Cosa è successo? E chi ha ragione?

E’ probabilmente, insieme all’annunciata produzione di Matrix 4, la notizia più calda e che più ha fatto discutere le persone nelle ultime ventiquattro ore. A quanto pare Disney e Sony, che si erano accordate tempo fa per poter realizzare insieme i film ispirati al personaggio Marvel, si sono definitivamente allontanate senza dare troppe spiegazioni in merito. Ma in pratica, cos’è successo?

A quanto sembra la colpa principale è della Disney, che ultimamente ha lasciato il ruolo di casa creatrice di “magia” diretta a grandi e ad adulti per diventare una macchina mangia soldi, che pare voler il monopolio di ogni cosa. Non è una critica sia ben chiaro, so che al giorno d’oggi ciò che importa alle grandi aziende sono solo più soldi e più potere. Quindi non provo risentimento verse alcune scelte, ma solo tanta tristezza.


PdnRdvex5tpe37fZegHg4m 960x540 - Disney e Sony litigano, e Spider-Man ne risente: Cosa è successo? E chi ha ragione?

Fatto sta che quest’ultima ha chiesto il 50% dei guadagni sugli incassi del film, e pare addirittura un 100% per la prima settimana. Richiesta totalmente folle, anche perché la Disney produceva e supervisionava si i film anche tramite Kevin Feige, ma il resto del lavoro (regia, fotografia ecc.) era affidata alla Sony, che dunque faceva la maggior parte del lavoro. Se contiamo oltretutto che il precedente accordo fra le due, stipulato per un totale di 5 film con il Ragno, era di un 95% per la Sony ed un 5% per la Disney più tutti gli incassi provenienti dal merchandising, il cambio di strada è colossale. Sony ha provato a proporre un 70/30 a loro vantaggio che comunque è una buona proposta, ma niente.

Ma quindi chi ci guadagna da questa vicenda? Nessuna delle due aziende. Allora siamo sinceri, la Sony da sola un film che guadagni bene come gli ultimi due Spider-Man non lo sa fare. Non che gli Amazing fossero da buttare completamente, ma io non li ho del tutto apprezzati e il livello mi pare differente. Allo stesso tempo però ci perde anche la Disney, e molto. Perde infatti uno dei personaggi che nella nuova generazione di eroi poteva (ed i piani erano quelli) diventare uno dei volti principali dell’MCU, prendendo il posto ad esempio di Iron Man. Questa divisione quindi non comporta nulla di buono per nessuno, e spero che le parti trovano un qualche accordo fra non troppo tempo. La Sony su twitter ha annunciato che l’attuale Spider-Man andrà avanti ma senza Feige, per ora impegnato con altro, ma questo comporta ad uno Spidey scollegato da tutto ciò che accade nell’MCU, e questo è un grandissimo male. La cosa certa è che chi ci perde, in questa faccenda, siamo noi fan.



E voi cosa pensate? Chi pensate abbia ragione?

  Articolo precedente

Film

Tutto ciò che ha un inizio ha anche una fine. O no?

Scritto da Domenico Maggiore

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV, Serie TV

Titolo e primo teaser trailer del tanto atteso film di Breaking Bad

Scritto da Mirko Midili

Send this to a friend