sabato, 26 Settembre 2020

Film, Film e Serie TV

How Do You Live? Il nuovo film Ghibli firmato Hayao Miyazaki

Nuove informazioni riguardo il nuovo film Ghibli, in uscita, forse nel 2023. Un attesa lunga, ma ne varrà la pena.

Lo Studio Ghibli, colosso e colonna portante dell’animazione giapponese. Nato nel 1985 dalle menti del grande Hayao Miyazaki e del suo collaboratore, amico e produttore Toshio Suzuki. Ingranditosi poi nel tempo, fino a giungere ad un successo nel campo mai visto prima. Autore di un’infinità di pellicole di grande impatto, di una bellezza mozzafiato e dallo stile unico. Capolavori come La città incantata, Il castello errante di Howl o un più recente Quando c’era Marnie e molti altri.

NMikKAVxY6xbAoBWrIyYUrpnOQno C6PszWSPCtNilR8VED1hdd OZsmY5WxVeW0Bpf4nb30qV4q7Cov4BPcfaWHC8xTDrvrZnEC6CX6cjoJDCd5udEE3 5EbYrFcMTTxkmt5 c - How Do You Live? Il nuovo film Ghibli firmato Hayao Miyazaki

Hayao Miyazaki è diventato il simbolo di questo impero, icona e sinonimo di qualità. Presente nella produzione di quasi ogni film dal 1985 ad oggi. Passando dal ruolo di regista e sceneggiatore, a ruoli di secondo piano.
Negli ultimi anni però Miyazaki non è più comparso tra i nomi di produzione, lasciando spazio ai nuovi volti dell’azienda, ugualmente capaci e talentuosi.


Ora però Hayao vuole tornare con il botto, pronto a ritornarne sugli schermi con una produzione “in solitaria“, che lo vede nuovamente nei panni di regista e sceneggiatore, dal titolo: How Do You Live?
Le informazioni riguardo questa nuova pellicola sono state rivelate dal socio Toshio Suzuki durante un’intervista ad Enterntainment Weekly, in occasione del lancio del nuovo servizio streaming HBO Max (non è ancora chiaro se arriverà in Italia), che conterrà una buona parte di prodotti Ghibli.

Hayao Miyazaki Studio Ghibli cinematown.it - How Do You Live? Il nuovo film Ghibli firmato Hayao Miyazaki
Hayao Miyazaki

Quando Miyazaki è venuto da me per dirmi che voleva ricominciare a fare film, gli dissi che non era una grande idea, perchè aveva raggiunto già così tanti obbiettivi.” Ha esordito Suzuki. “Non puoi tornare indietro e fare qualcosa che hai già compiuto in passato.”


Ma questo non ha di certo fermato Miyazaki. Insomma, penso che come autore, regista, sceneggiatore, abbia ancora tanto da offrire, nonostante tutti i successi già ottenuti.

Suzuki ci racconta che il film si baserà sul romanzo omonimo dell’autore Yoshino Genzaburo del 1937. Una storia fantastica riguardo il risveglio intellettuale e spirituale di un giovane ragazzo dopo la morte di suo padre. Questa commistione tra spiritualità e vita quotidiana non è nuova per lo Studio Ghibli, che in molte sue opere inserisce elementi della cultura giapponese, pregna di spiritualità; caratteristica che contribuisce a rendere i film Ghibli unici e stupendi.

5c87f4571db81 Kimitachi wa Do Ikiru ka - How Do You Live? Il nuovo film Ghibli firmato Hayao Miyazaki

Il libro a cui è ispirato tratta “della crescita spirituale, della povertà e dell’esperienza complessiva in quanto esseri umani degli adolescenti”. Tutti temi di un certo peso, affascinanti e pieni di potenziale. Che sono sicuro Miyazaki saprà sfruttare e raccontare al meglio.

Suzuki ci fa poi sapere che saranno attuati dei nuovi approcci per la produzione del film, tra questi troviamo una scheda di produzione più lunga e un budget maggiore rispetto al solito.

Il risultato sarà quindi quello di un film che includerà più disegni per creare un maggiore numero di frame, rispetto ai soliti lavori Ghibli. Il che ovvio, significa anche molto più lavoro e impiegati. Pensate che nonostante l’ammontare di 60 persone impegnati nella produzione, lo studio riesce a realizzare un minuto soltanto di animazione nel giro di un mese, quindi 12 minuti in un anno.

MV5BYmZhM2MyM2UtYTIyOC00NDU1LTljMmUtZTU5MzZkNWM3MTQyXkEyXkFqcGdeQXVyNjUwNzk3NDc@. V1 - How Do You Live? Il nuovo film Ghibli firmato Hayao Miyazaki
Hayao e Toshio a destra

Stiamo lavorando a questo film da 3 anni, quindi significa che abbiamo completato 36 minuti fino ad ora. Speriamo di finirlo nei prossimi tre anni.” Ha dichiarato Suzuki.
Che si è inoltre premurato di farci sapere che per fortuna, la pandemia COVID-19, per ora non ha bloccato la produzione del film. Probabilmente, riescono a gestire il lavoro anche a distanza.

Un film che sta richiedendo davvero una mole di lavoro mai vista prima. Non ci si può aspettare quindi che un prodotto di qualità altissima, forse addirittura oltre lo standard già alto cui siamo stati abituati dallo Studio Ghibli.


Non vedo l’ora di scoprirne di più al riguardo e a prodotto finito, rivedere finalmente il maestro all’opera.

  Articolo precedente

Film, Film e Serie TV

Atlantis – L’impero Perduto, finalmente un remake live-action con un senso

Scritto da Luca Brajato

Articolo successivo  

Film e Serie TV, Serie TV

La data della seconda stagione di The Umbrella Academy annunciata con un simpatico video

Scritto da Mirko Midili

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend