martedì, 10 20 Dicembre19

Film e Serie TV, Recensioni Serie TV, Serie TV

Il Principe dei Draghi – Sole – Sempre più bella

In un precedente articolo avevo parlato di come e perché Il Principe dei Draghi si sia guadagnata il titolo di regina delle serie fantasy di Netflix. I suoi personaggi colorati, la sua ambientazione mozzafiato, il suo magic system interessante, il suo continuo miglioramento e la sua trama semplice ma coinvolgente. Vi sta parlando una persona cresciuta mangiando fantasy a colazione, che ha una vasta esperienza col genere, e che nonostante ciò è felice nel dire di rimanere ancora sorpreso quando si presentano queste piccole perle.

960x0dddd 960x540 - Il Principe dei Draghi - Sole - Sempre più bella

Non ci si dovrebbe stupire, perciò, se la terza stagione aumenti tali fattori a livelli quasi eccelsi. Forse non raggiungerà la bellezza di Avatar, o non amplierà gli orizzonti delle serie animate come fece Batman negli anni 90, e ciò per fattori che spiegherò più avanti, ma come prodotto fantasy ha saputo guadagnarsi un’enorme fetta nel panorame odierno.


TDP Ezran Bait RESIZED 960x540 - Il Principe dei Draghi - Sole - Sempre più bella

Mentre il giovane Ezran decide di tornare a casa per adempiere al suo retaggio da re di Katolis, Callum e Rayla continuano nella loro perigliosa missione: sono ormai giunti a Xadia, la madre di Azymondias è vicina, e gli ostacoli posti sul loro cammino diventano sempre più impervi. Intanto, Viren continua a complottare col misterioso elfo Aaravos per distruggere Xadia e uccidere i suoi oppositori. Per dirla alla Gandalf, la scacchiera è pronta, le pedine si muovono, la più grande battaglia nostro tempo sta per avere inizio.

960x0tttt 960x540 - Il Principe dei Draghi - Sole - Sempre più bella

Come detto prima, ogni aspetto dei libri precedenti che rendeva maestosa questa serie riceve un netto miglioramento in questa stagione: i personaggi vengono ulteriormente sviluppati, il loro passato viene ampliato e mostrato facendoci capire sempre più le loro motivazioni, il modo in cui si relazionano approfondisce la loro personalità, e molti vedranno proprio qui l’apice del loro sviluppo caratteriale, alcuni persino una grande svolta. Primi fra tutti Soren, che si prospetta essere forse il miglior personaggio della stagione, o almeno il più simpatizzante. Si voglia per le sue scelte compiute razionalmente, si voglia per il suo monologo verso la fine, che finora rimane il migliore della serie. Come lui, ognuno dei personaggi incontrerà difficoltà nel suo cammino, non andranno mai in un posto che non presenti un pericoloso ostacolo: non avranno un attimo di respiro, lo spettatore rimarrà in ansia per loro, chiedendosi come mai riusciranno da quella situazione.


960x0 1 960x540 - Il Principe dei Draghi - Sole - Sempre più bella

L’animazione è assai più fluida, i design più dettagliati, l’ambientazione resa più affascinante da tale aspetto, soprattutto le foreste e le città elfiche del Fuoco del Sole e dell’Ombra della Luna. A differenza dei regni umani, Xadia è totalmente impregnata di magia, perfino il suo terreno. Impossibile non rimanere meravigliati da come viene mostrato il territorio, o anche la cultura elfica.

TDP Zym Callum.0 960x640 - Il Principe dei Draghi - Sole - Sempre più bella

Tuttavia, e spiace dirlo, vi è una grande/piccola pecca, che non c’entra molto con la serie in sé e per sé, quanto più con la politica di Netflix: il suo voler restringere le serie TV ad appena una decina di episodi ogni stagione, contando poi il fatto che i prodotti seriali animati durano appena mezz’oretta a episodio, rendono il pacing troppo affrettato: le situazioni si susseguono troppo velocemente, un aspetto che meriterebbe di essere esplorato per un’intera stagione viene ristretto in appena tre episodi, luoghi che meriterebbero una lore ampia vengono appena accennati, la qual cosa dispiace molto, contando che in un fantasy l’aspetto più importante è l’ambientazione. E in un’ambientazione bella come quella del Principe dei Draghi, si vorrebbe sapere di più. Questo aspetto, unito ad ulteriori dialoghi e battute cringe, impedisce a dare a questa serie la perfetta bellezza che meriterebbe. Ma tolto ciò, è un ottimo risultato.

960x0ttt 960x540 - Il Principe dei Draghi - Sole - Sempre più bella

Penso che la parte migliore si trovi nel capitolo finale: non mi trovavo così coinvolto in una battaglia dai tempi di Avatar. Riuscivo a percepire la tensione, avevo paura per i personaggi che avevo imparato a conoscere e amare, mi facevo teorie su ciò che potrebbe succedere, teorie che, tuttavia, la serie è stata abbastanza arguta da smontare, rimanevo sorpreso quando accadeva qualcosa di imprevisto, urlavo nelle sequenze più epiche. Un episodio finale perfetto in sé, che apre nuove porte, che fa sperare e che promette un ulteriore miglioramento nel prossimo libro. Un miglioramente che sono ansioso di scoprire.

  Articolo precedente

Film e Serie TV, Serie TV

Il trailer della nuova stagione di Doctor Who ci fa ben sperare

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV

Ip man torna in azione, ecco i primi poster e il teaser trailer del quarto film della saga

Scritto da Mirko Midili

Send this to a friend