mercoledì, 21 Agosto 2019

Film, Film e Serie TV

Il prossimo agente 007 sarà una donna? Io spero di sì.

Secondo alcune voci ed indiscrezioni il prossimo agente 007, protagonista di Bond 25 sarà una donna: Lashana Lynch.

La saga di film con protagonista l’agente 007 è famosa in tutto il mondo e ha una storia quasi centenaria. L’ultimo capitolo dal titolo “Spectre” è uscito nel 2015 e vedeva Daniel Craig nei panni di James Bond.

Sappiamo ormai da qualche tempo che è in produzione un nuovo capitolo della saga denominato per ora “Bond 25“. All’annuncio dell’uscita di questo film (che arriverà nelle sale ad aprile dell’anno prossimo), l’attore aveva già dichiarato che sarebbe uscito di scena lasciando lo storico ruolo a qualcun’altro. Subito sono iniziate le scommesse per chi avrebbe preso il suo posto ed oggi finalmente forse abbiamo una risposta, sottolineo, solo forse.


3560198 lashana lynch - Il prossimo agente 007 sarà una donna? Io spero di sì.

Secondo alcune voci ed indiscrezioni il nuovo agente 007 sarà una donna, una donna di colore. In particolare l’attrice britannica Lashana Lynch (Maria Rambeau in Captain Marvel).

Analizziamo un attimo i dati e le voci che accreditano questa giovane ragazza come nuova agente 007. Prima di tutto le dichiarazioni al giornale Mail on Sunday da parte di una fonte che ha lavorato al film. “C’è questa scena centrale all’inizio del film in cui M dice “Entra pure, 007” ed entra in stanza Lashana che è nera, bellissima ed è una donna. È una scena da spalanca mascella (traduzione libera di “popcorn-dropping moment“). Bond è ancora Bond, ma è stato sostituito come 007 da questa meravigliosa donna.


lashana lynch 007 fb - Il prossimo agente 007 sarà una donna? Io spero di sì.
Daniel Cragi a sinistra e Lashana Lynch a destra

Un altro elemento che porta alla credibilità di questa notizia è che siamo nel pieno dell’era dei remake al femminile, da come vi ho fatto anche notare in questo articolo. Questo sì, non è un remake, è semplicemente un nuovo capitolo di una saga ma il concetto a grandi linee è lo stesso. Finalmente si avrà una donna come protagonista di questa saga spesso criticata per avere al suo interno scene e battute sessiste. Ciò porterà sicuramente, a mio avviso, una boccata di aria fresca e potrà riuscire a svecchiare una saga che ormai aveva perso il suo mordente.

Questa scelta, insieme ad altre modifiche all’interno del nuovo film sono in parte da attribuire al ruolo di Phoebe Waller – Bridge, che è stata scelta come sceneggiatrice proprio per modernizzare il franchise. E devo dire che se fosse vera questa notizia, lo sta facendo egregiamente.

22 phoebe waller bridge.w330.h330 - Il prossimo agente 007 sarà una donna? Io spero di sì.
Phoebe Waller – Bridge

Il Mail conclude il suo articolo con una interessante dichiarazione: “Questo è un Bond per l’era moderna che piacerà alla generazione di giovani pur rimanendo fedele a ciò che ci aspettiamo di vedere in un film di James Bond. Ci saranno infatti sequenze di inseguimenti spettacolari e combattimenti e Bond è ancora Bond ma dovrà imparare a convinvere con il mondo del #MeToo.


Ammetto di non essere mai stato un fan accanito di questi film, ma devo dire che non li ho mai neanche del tutto disprezzati. Se davvero ci sarà una protagonista femminile, questo non sarà sicuramente una garanzia del fatto che il film mi piacerà, però ammetto mi darebbe quella rinnovata voglia di provare a vedere, dopo tanto tempo, un nuovo film di 007.

  Articolo precedente

Film e Serie TV, Serie TV

Ecco qualche piccola informazione su Luna Nera, nuova serie Netflix tutta italiana

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV

Thor 4: Taika Waititi torna alla regia!

Scritto da Mirko Midili

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend