martedì, 26 Maggio 2020

Film, Film e Serie TV

Il reboot de Il Corvo di nuovo in produzione per Sony: iniziate a tremare

Sono anni ormai che se ne parla, ma per fortuna (a mio parere) non è mai successo nulla di quanto detto. Sto parlando del reboot de Il Corvo, il film culto del 1994 che, con la sua storia stupenda, una grandissima recitazione da parte di Brandon Lee e l’oscura vicenda a lui legata, è rimasto nel cuore di tutti noi.

Dopo troppe volte in cui ha provato a creare un nuovo film sull’opera tratta dal fumetto di James O’Barr (che vi prego con tutto il cuore di recuperare, perchè per me ne vale davvero la pena), ora la Sony sembra seriamente intenzionata a realizzare questo reboot, con la tremenda paura che l’anima del film originale venga terribilmente distrutta.


corvo 960x536 - Il reboot de Il Corvo di nuovo in produzione per Sony: iniziate a tremare

Qua potrei prendere una valangata di insulti, ma per quanto abbia adorato sia fumetto che film, Il Corvo non è assolutamente il più gran capolavoro di tutti i tempi come molti dicono, ma ovviamente questo è il mio personalissimo parere. Allo stesso tempo però è una delle opere che, per varie motivazioni, si è fatta largo nel cuore di molti, il mio compreso. Rovinare ciò che è stato creato in passato dunque sarebbe una cosa realmente tremenda. Certo ci hanno già provato con tre film orribili usciti anni dopo, ma sinceramente non se li ricorda quasi nessuno (erano mi pare sequel ma di case piccoline, nulla di che) e dunque va bene così.


Qua invece parliamo proprio di un reboot, oltretutto della Sony e dunque con una visibilità gigantesca. Spero con tutto me stesso che riescano a trattare al meglio ciò che è l’opera, cosa fondamentale. Mi preoccupa tanto anche la scelta del protagonista, poiché un tempo si parlava di Jason Momoa come prima scelta e, per quanto sia bello e tutte cose, non è adatto per il ruolo, ma proprio no. Nei prossimi mesi ne sapremo di più, sperando in bene.


  Articolo precedente

Film e Serie TV

The Witcher: ecco rivelato finalmente il protagonista di Nightmare of the Wolf

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV, Fumetti, Graphic Novel

Scott Pilgrim: Mary Elizabeth Winstead vorrebbe un sequel, ma la cosa è improbabile (e forse è meglio così)

Scritto da Mirko Midili

Send this to a friend