domenica, 31 Maggio 2020

Film, Film e Serie TV

Il sequel del live-action di Aladdin è stato confermato ed è già in lavorazione

Una notizia da poco confermata dalla stessa Disney, che ha espresso il desiderio di riportare in scena gli attori della prima pellicola

I live action dei film della Disney da circa un anno e qualcosa di più, sono iniziati a fioccare come neve candida a dicembre. Al cinema è uscito quello del Re Leone, di Aladdin, di Dumbo, tra poco arriverà anche Mulan e Lilli e il Vagabondo come esclusiva Disney +. E la lista continua, se si considerano i rumor e i titoli in lavorazione.

live action disney copertina 49250.1200x675 - Il sequel del live-action di Aladdin è stato confermato ed è già in lavorazione

Diciamo che queste nuove pellicole non sono state apprezzate proprio da tutti. Alcuni le hanno definite prodotti per mancanza di fantasia ed altri semplicemente non hanno apprezzato il rifacimento con attori reali o come nel caso del Re Leone in CGI. Altri invece sono stati più che contenti della notizia, poichè si sono sentiti nuovamente per un istante, catapultati nella propria infanzia o giovinezza, segnata proprio dalla visione di questi, al tempo, cartoni animati. Io mi ritrovo un po’ a metà di queste due posizioni opposte. Da una parte vorrei infatti opere nuove, anche se in effetti non mancano. Ma dall’altra, andare al cinema a rivedere il Re Leone mi ha fatto fare un apprezzato salto al cuore.


Uno dei live-action più recentemente usciti è stato quello di Aladdin, con protagonisti Will Smith (Genio) Mena Massoud (Aladdin) e Naomi Scott (Jasmine). Recentemente è stata diffusa e confermata da Disney la notizia che il film avrà un sequel. Secondo la rivista Variety infatti i produttori per 6 mesi sono stati alla ricerca del perfetto regista. E udite udite, ora lo hanno finalmente trovato e l’opera è già agli inizi della lavorazione.

Aladdin live action sequel 1422x800 - Il sequel del live-action di Aladdin è stato confermato ed è già in lavorazione

Disney ha ufficialmente dichiarato che gli sceneggiatori del primo capitolo John August e Guy Ritchie saranno sostituiti da due new entries: John Gatins e Andrea Berloff. Mentre i produttori rimarranno gli stessi: Dan Lin e Jonathan Eirich. Lo studio cinematografico ha inoltre espresso il desiderio di poter portare gli attori protagonisti del precedente film di nuovo in scena negli stessi ruoli. Per questo dovremo però attendere la fine della scrittura dei copioni, momento in cui verranno offerte le varie parti. Sperando che gli attori accettino, perchè trovarsi davanti ad un nuovo Aladdin, o Jasmine o ancora peggio un nuovo Genio sarebbe un po’…triste. Con i cartoni animati è molto più semplice, i personaggi te li disegni e non possono rifiutare la parte.


Ancora Variety ha riportato che la nuova pellicola uscirà contemporaneamente sia nei cinema che come esclusiva Disney +.

Da come sappiamo invece, l’originale Aladdin conta ben due sequel: Il ritorno di Jafar e Il re dei ladri. Il secondo è il mio preferito tra i tre, da piccolo lo guardavo sempre. La storia dell’ “Apriti Sesamo” mi piaceva troppo e inoltre trovavo molto bello il personaggio di Cassim, non lo so, era incredibilmente fastidioso e affascinante allo stesso tempo. Piccoli gay crescono. (Sono bisex, anche Jasmine infatti destava un certo fascino in me, non lo nego u.u)

8987607kingofthieves387 - Il sequel del live-action di Aladdin è stato confermato ed è già in lavorazione
Cassim e Iago

In ogni caso però, sappiamo con certezza che il nuovo sequel live-action non seguirà le vicende di nessuno di questi due. Sarà una storia completamente nuova. E di questo sicuramente un po’ me ne dispiace, sarei stato molto, ma molto felice di vedere un Cassim in carne ed ossa.

Detto ciò, cari miei Disneyani, siete felici di questa notizia o il primo live-action vi era già bastato e avanzato? Fatemelo sapere nei commenti.


Io posso dire che non so dirvi niente al riguardo, perchè non ho visto ancora manco il primo, ma lo recupererò presto, giuro.

  Articolo precedente

Film e Serie TV, Recensioni Serie TV, Serie TV

Perché “La Spiaggia” è l’episodio migliore di Avatar: La Leggenda di Aang

Scritto da Andrea De Venuto

Articolo successivo  

Anime, Film e Serie TV, Serie TV

Cast di Masters of the Universe svelato: Mark Hamill come Skeletor e altre sorprese!

Scritto da Andrea De Venuto

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend