domenica, 29 Marzo 2020

Film, Film e Serie TV

La Disney posticipa uscite e produzioni dei suoi live-action a causa del Coronavirus

La Disney posticipa uscite e produzioni dei suoi live-action a causa del Coronavirus

L’emergenza Coronavirus è arrivata a toccare ormai quasi tutto il globo. E mentre in Cina si festeggia il superamento del peggio, dall’altra parte del mondo inizia ora il momento di crisi. Sto parlando dell’America.


I casi lì sono iniziati a spuntare solo recentemente ed immediatamente ci sono stati dei provvedimenti per cercare di arginare il problema. Tra queste, la decisione di annullare l’evento videoludico più importante dell’anno, l’E3.

Non è soltanto però il campo dei videogiochi a sentire il colpo. Anche l’azienda cinematografica non se la passa affatto bene. A causa dell’emergenza infatti molte produzioni sono state rimandate, se non addirittura interrotte. Tra queste troviamo i due film Disney: Shan-Chi dell’Universo Marvel e The Legend of the Ten Rings. Sono invece state rimandate le pre-produzioni di alcuni live-action Disney, tra cui quello della Sirenetta. Senza dimenticare il remake di Mamma ho perso l’aereo e il nuovo thriller firmato Guillermo del Toro: Nightmare Alley.


Una dichiarazione da parte dell’azienda recita: “Nonostante non ci siano casi confermati di COVID-19 all’interno delle nostre produzioni, dopo aver considerato la situazione attuale e le azioni migliori nell’interesse del nostro cast e crew, abbiamo deciso di mettere in pausa le produzioni di alcuni dei nostri live-action per un breve periodo. Continueremo a valutare la situazione e riprenderemo il più presto possibile.”

Da quanto riportato l’azienda dichiara lo stop delle produzioni per un “breve periodo”. Ovvio però che questa, rimane una speranza più che una certezza, perché sicuramente né l’America, né tanto meno la Disney sa quando questa emergenza passerà e né quando potrà effettivamente riprendere i lavori.

La Disney ha inoltre deciso di posticipare alcune uscite cinematografiche, tra cui il live-action di Mulan, che sarebbe dovuto uscire davvero a breve, The New Mutants e Antlers. Non è stata però comunicata una nuova data di rilascio. E direi che come scelta ha senso, dato che nessuno ha la certezza di quando la situazione migliorerà. Si spera presto. L’unico film rimandato che ha una nuova effettiva data di uscita è Fast & Furios 9, rimandato ad aprile del 2021.
Riguardo il nuovo film Marvel: Black Widow invece l’azienda non si è espressa, per ora quindi la sua uscita rimane invariata nel mese di Maggio.

Screen Shot 2018 08 13 at 12.10.03 PM - La Disney posticipa uscite e produzioni dei suoi live-action a causa del Coronavirus

La situazione sembra grave e sinceramente forse un po’ lo è. L’azienda cinematografica, ancora più di quella videoludica non si è mai fermata dall’inizio della sua ascesa. Un campo che sembra sempre così intoccabile ora risulta bloccato ed incapace di creare nuove produzioni. Ovviamente, la scelta della Disney un po’ dispiace, ma in questo momento tutte le aziende di qualsiasi campo sono chiamate ad agire per evitare il peggioramento di una situazione già sul filo.


P.S. potremo fare la battuta riguardo questi live-action che in effetti nessuno voleva. Un segno del destino per non fargli vedere la luce diciamo. Ma! Non la farò, perchè nonostante sia incredibilmente politicamente scorretto, ora non mi sembra il caso u.u

  Articolo precedente

Anime, Film e Serie TV

Castlevania stagione 3 – Più lunga, più lenta

Scritto da Andrea De Venuto

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV

La settima edizione del Torino Underground Cinefest sarà fruibile da tutti in streaming

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend