sabato, 30 Maggio 2020

Film, Film e Serie TV

La settima edizione del Torino Underground Cinefest sarà fruibile da tutti in streaming

La settima edizione del Torino Underground Cinefest sarà fruibile da tutti in streaming

Oggi vi voglio parlare di una realtà tutta Italiana, in particolare nel campo cinematografico.

Sto parlando del progetto Torino Underground Cinefest (TUC), arrivato quest’anno alla sua settima edizione. Quest’ultimo è un festival a livello internazionale di cinema indipendente ideato e diretto dal regista italiano Mauro Russo Rouge, e promosso dalle associazioni SystemOut e ArtInMovimento.


Partecipanti del festival sono personalità appartenenti al mondo del cinema indipendente, che presentano le loro creazioni. Le quali vengono poi giudicate da parte di una giuria di esperti che eleggeranno il vincitore in varie categorie. Abbiamo: miglior lungometraggio, miglior cortometraggio, miglior regista, miglior attore, attrice, miglior fotografia, miglior sound designer, premio del pubblico ed infine menzioni speciali scelte dai media partner del progetto. Tutti i vincitori potranno godere di un cospicuo premio in denaro.

logo - La settima edizione del Torino Underground Cinefest sarà fruibile da tutti in streaming

Ciò che rende speciale ed unico questo festival però sta proprio nella tipologia di pellicole che vengono presentate al pubblico. Si propone infatti di valorizzare e divulgare un tipo di cinema sovversivo e poco ortodosso. Il termine Underground rispecchia questa prerogativa. Ciò che il TUC tenta di fare è rispondere al bisogno di verità e di nuovi codici che il pubblico cinematografico ha iniziato a richiedere. Il cinema d’altronde è una forma d’arte quanto le altre e ognuno è libero di esprimerla a proprio modo. Questo permette la creazione di opere uniche, spesso poco ortodosse e anche di difficile comprensione, ma che racchiudono idee strabilianti e contenuti tutti da scoprire.


In tutti i suoi anni di esistenza, il TUC si è appoggiato alla Regione Piemonte, che gli ha permesso di utilizzare come base il famoso Cinema Ambrosio, situato nel cuore della città, in Corso Vittorio Emanuele II, 52. L’anno scorso pensate, è riuscito ad attirare un pubblico totale di ben 5000 persone, durante i 5 giorni di festival.

Quest’anno però purtroppo, a causa dell’emergenza Coronavirus gli organizzatori dell’evento hanno dovuto trovare una soluzione per evitare l’annullamento. Hanno così deciso di trasmettere l’evento in streaming, sul sito indiecinema.it, con cui hanno siglato una partnership proprio per l’occasione. Il sito richiede una sottoscrizione del costo di 5.99€ al mese o in alternativa 59,99€ all’anno. È presente però una prova gratuita della durata di 3 giorni.

89605639 2543349615933765 786061452770279424 n.png? nc cat=103& nc sid=6e5ad9& nc ohc=XvES DhLm MAX gdLf& nc ht=scontent mxp1 1 - La settima edizione del Torino Underground Cinefest sarà fruibile da tutti in streaming

Dal 22 al 28 marzo, comodamente da casa vostra, avrete la possibilità di vedere numerosi film in concorso al 7° TUC al seguente url www.indiecinema.it. Dopo aver richiesto l’autorizzazione agli autori, stiamo lavorando in queste ore al caricamento dei film sulla piattaforma È un processo che richiede tempo, ma siamo al lavoro per raggiungere l’obiettivo. Il 22 marzo avrà inizio il festival” ha dichiarato Matteo Valier, referente dell’Associazione SystemOut.

Questa scelta, permetterà a tantissime persone da tutta Italia di poter godere delle opere in gara, senza dover muoversi di un passo. Per tutte quelle persone che da sempre avrebbero voluto presenziare all’evento, senza però potere, ecco l’occasione perfetta. Ovvio è che esserci di persona, sedersi sulla classica sedia da cinema e conoscere nuova gente è tutta un’altra storia. Cerchiamo però di guardare i lati positivi, che in questa situazione non sono di certo pochi.

6a79b8fb 289a 423a adcd 92a0bb85a0b0 d71f1c51 - La settima edizione del Torino Underground Cinefest sarà fruibile da tutti in streaming

Abbiamo avuto la solidarietà di tutti gli autori che hanno compreso il senso della nostra scelta. La visione in streaming è un esperimento che potrebbe, per gli anni a venire, rappresentare un’ulteriore possibilità per garantire ai prodotti selezionati una migliore visibilità e avere più capillarità sul territorio nazionale e non. Abbiamo pensato inoltre di garantire, quando tutto ritornerà alla normalità, una giornata ad ingresso gratuito per presentare almeno i vincitori della settima edizione del Torino Underground Cinefest”, conclude Mauro Russo Rouge, il direttore artistico.

Insomma alla fine questa emergenza si è trasformata in opportunità, aprendo nuove interessanti prospettive per un festival che forse è ancora troppo poco conosciuto. Da me in primis, venutone a conoscenza soltanto quest’anno.


Io non mancherò di sintonizzarmi per vedere alcune delle pellicole in gara. Chi lo seguirà con me?

  Articolo precedente

Film, Film e Serie TV

La Disney posticipa uscite e produzioni dei suoi live-action a causa del Coronavirus

Scritto da Luca Brajato

Articolo successivo  

Anime, Film e Serie TV

L’azienda italiana Kappa crea una collezione in collaborazione con One Piece. Esclusiva in Giappone…

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend