lunedì, 21 Ottobre 2019

Film e Serie TV, Serie TV

Novità e smentite riguardanti What If…?, la serie animata Marvel in uscita su Disney+

Ultimamente c’è stato qualche dubbio riguardante What If…?, la serie animata che prende alcune vicende dei film del Marvel Cinematic Universe cambiandole e mostrando allo spettatore letteralmente “cosa sarebbe successo se..”, delle versioni alternative di ciò che conosciamo. A livello fumettistico è ormai normale vedere versioni alternative di grandi eventi, e a me fanno sempre impazzire. Non vedo l’ora di sapere nello specifico che cosa ci aspetta in futuro.

Proprio a riguardo di questa cosa la showrunner Ashley Bradley ha voluto dire qualcosa su cosa ci possiamo aspettare e su cosa no. In primis ha smentito l’idea dei fan più grande, ossia che ogni episodio corrisponde ad un diverso film della Marvel. Ha infatti annunciato che sarebbe a tratti impossibile, anche perché in un What If possono essere inseriti più personaggi di film diversi, andando quindi a distruggere più opere contemporaneamente. Però è cosa ormai certa da tempo, anche vista la collaborazione di Kevin Feige, che tutti i personaggi maggiori visti al cinema saranno, in qualche modo, presenti.


3a2c8914335159d7b4d7dd365b2b24c504f8d564 - Novità e smentite riguardanti What If...?, la serie animata Marvel in uscita su Disney+

Ha poi parlato di due episodi che ad ora sono certi, ossia Star Lord-T’challa e Capitan America/Peggy Carter. Già resi noti al D23 di qualche settimana fa ormai, gli episodi si preannunciano molto interessanti. Il primo parlerà del re del Wakanda, per varie oscure ragioni, si ritroverà disperso nello spazio per poi dopo tempo diventare Star-Lord ed in seguito il capitano dei Guardiani della Galassia. Il secondo invece, da come si può capire dal titolo, parlerà di una Peggy Carter che diventerà Capitan America probabilmente al posto di Steve Roger per qualche motivo. Ottima scelta questa, poiché Carter è uno dei personaggi che più i fan hanno amato in questi anni.


L’attesa quindi è tanta, la voglia di scoprire cosa ci attende ancora di più. A mio parere è il progetto, ad ora, che più può sorprendere. Se il livello dell’animazione e quello delle singole trame per episodio saranno ad alti livelli, sicuramente non rimarremo delusi. Non ci resta che aspettare la data di rilascio della serie, per ora un generico estate 2021.


  Articolo precedente

Film, Film e Serie TV

Giorno storico: il cinecomic Joker vince il Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia

Scritto da Andrea De Venuto

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV

Frozen 2: Elsa non avrà un interesse amoroso? Meno male!

Scritto da Andrea De Venuto

Send this to a friend