martedì, 24 Novembre 2020

Film e Serie TV, Romanzi, Romanzi fantasy, Serie TV

TOP 5 personaggi LGBT nel fantasy

Visto che siamo ancora nel Pride Month ed essendo questa una pagina molto aperta, è giusto parlare dei personaggi LGBT, di preciso nel mondo fantasy. Questo genere, in questi ultimi anni, si sta aprendo sempre di più alle diversità, e giustamente aggiungerei: la fantasia è la più grande forma di libertà di pensiero, di conseguenza secondo il mio pensiero chi legge fantasy dovrebbe esprimere la libertà in tutte le sue forme, contando il fatto che molti fantasy parlano di inclusione tra culture, razze e quant’altro. Perciò, questa è la mia personale TOP 5 dei personaggi LGBT nel genere fantasy.

tumblr njv5pyaWG61uo2prko1 1280 1 - TOP 5 personaggi LGBT nel fantasy
  • 1: Krem (transessuale) – Dragon Age: Inquisition
    Primo personaggio apertamente transessuale nei videogiochi ad avere un ruolo d’importanza. Le Furie, banda di Toro di Ferro, personaggio del party principale (pansessuale, tra parentesi), ha come luogotenente il suddetto Cremisius Aclassi, detto Krem. Nella lungua Qunari è quello che potrebbe essere definito un “Aqun-Athlok”, o “persona nata con un sesso ma che vive con un altro. Ciò, tuttavia, non impedisce al Toro di trattare Krem come quello che è. “Krem è un brav’uomo. Non m’importa se gli risulta difficile pisciare in piedi“. Il modo rispettoso in cui viene trattata la transessualità di Krem è onorevole da parte della BioWare.
maxresdefault 3 960x540 - TOP 5 personaggi LGBT nel fantasy
  • 2: Dorian Pavus (omosessuale) – Dragon Age: Inquisition
    So di stare barando, mettendo due personaggi di uno stesso gioco, ma questo capitolo di Dragon Age ha fatto un ottimo lavoro nel rappresentare personaggi LGBT, come praticamente tutti i lavori della BioWare. Primo personaggio esclusivamente omosessuale della serie, Dorian ha un passato assai triste: nel Tevinter, sua terra natale, l’omosesualità è infatti vista come un abominio, e suo padre, un eccelso Magister, per nascondere tale “aberrazione”, ha cercato di “cambiare” suo figlio con la magia del sangue. Il modo in cui Dorian accusa apertamente il padre davanti al protagonista, con occhi pieni di tristezza e rancore, ha sconvolto molti giocatori, me compreso.
    Oltre a ciò, è un personaggio a dir poco adorabile: è sarcastico, intelligente, non poco ambizioso e leale verso i suoi amici, il che lo ha reso uno dei eprsonaggi iconici di Inquisition.
Ciri The Witcher 3 960x540 - TOP 5 personaggi LGBT nel fantasy
  • 3: Ciri (bisessuale) – The Witcher
    La Leoncina di Cintra, la Rondine, Zirael, Falka, la Signora del Lago, la Figlia del Sangue Ancestrale, colei che potrebbe rivaleggiare con Daenerys in quanto ad alias, colei attorno alla quale gira tutta la saga di Sapkowski. Ne Il Tempo della Guerra, dopo essere fuggita da Thanedd, la ragazza s’imbatte nella banda dei fuorilegge dei Ratti, il cui leader, la coraggiosa Mistle, si batte per difenderla da alcuni dei suoi compagni. Con lei inizia una passionale relazione, coronata da una rosa rossa che Ciri si tatuerà all’inguine. Questa storia verrà tuttavia interrotta nel libro successivo dallo spietato cacciatore di witcher Leo Bonhart, che trucida l’intera banda, compresa Mistle, davanti agli occhi dell’impotente Ciri. Costei riesce a fuggire, portandosi dietro un membro dei Ratti ferito. Prima che lui muoia, i due hanno un rapporto.
    Nei videogiochi è possibile far rivelare a Ciri che le piacciono le donne e/o farle baciare il ragazzo che le ha salvato la vita.
legend of korra 960x611 - TOP 5 personaggi LGBT nel fantasy
  • 4: Korra (bisessuale) – La Leggenda di Korra
    Forse il primo personaggio apertamente bisessuale nella storia delle serie animate. Certo, nella serie in sé non ha dato apertamente mostra della sua sesualità se non con un breve accenno nel finale, ma nei fumetti il suo rapporto con Asami Sato è stato approfondito e sviluppato.
    L’essere Avatar non vuol dire per forza non lasciarsi andare all’amore: lo hanno dimostrato diversi predecessori di Korra in passato, Aang compreso, e Korra è stata la prima a intraprendere una relazione con una persona del suo stesso sesso. E diciamolo, meglio Asami che quell’approfittatore di Mako.
    Nei fumetti viene oltretutto rivelato che anche l’Avatar Kyoshi era bisesuale, e che si è battuta per la parità dei generi e delle sessualità. È stato interesante mostrare come le diverse Nazioni del mondi di Avatar trattino tale tema, in maniera molto diversificata: la Tribù dell’acqu del Nord è aperta, così come il Regno della Terra e i Nomadi dell’Aria mentre la Tribù dell’Acqua del Sud, più ancorata alle “tradizioni”, ha delle restrizioni; la Nazione del Fuoco invece si sta aprendo solo ultimamente, dopo i regni di Ozai e Azulon.
Good Omens 960x528 - TOP 5 personaggi LGBT nel fantasy
  • 5: Azraphel – Crowley (pansessuali) – Buona Apocalisse a Tutti!
    Non dovrebbe neanche sorprenderci. Sono angeli, prima di tutto, e il loro concetto di sessualità trascende il nostro sapere. In secondo luogo, per tutto il corso del libro e della serie TV si comportano proprio come una coppietta sposata: battibeccano, si consigliano, si consolano, litigano, crescono insieme un figlio e il loro essere totalmente opposti li fa legare ancora di più, oltre a renderli più adorabili a noi lettori e spettatori.
    Come se non bastasse, Neil Gaiman stesso, che scrisse il libro asieme al compianto Terry Pratchett, dopo aver sceneggiato la serie TV, ha confermato che i due sono una coppia, scatenando delle reazioni a volte eccessive.
  Articolo precedente

Film, Film e Serie TV, Serie TV

Homemade: la serie Netflix fatta letteralmente in casa

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film e Serie TV, Serie TV

Secondo Troy Baker, Josh Brolin è il perfetto Joel per la serie di TLOU

Scritto da Luca Brajato

Send this to a friend