lunedì, 17 Febbraio 2020

Anime, Film, Film e Serie TV

Un film per festeggiare i 20 anni di Magica Doremi: sentirsi vecchi ma felici

Quest’anno sono passati precisamente 20 anni dalla prima messa in onda giapponese del famoso anime che ha fatto parte dell’infanzia di molti di noi

Magica Doremi Sinfoni Melodi
Magica Doremi Eufonia

So benissimo che l’avete tutti letta cantando, non fate gli gnorri. Questo è infatti l’inizio della sigla di uno degli anime sicuramente più conosciuti in Italia, insieme a Dragon Ball, Naruto o Kiss me Licia. Il tipico anime maho shoujo con protagoniste delle piccole e dolci maghette. In particolare la storia segue le vicende di sei bambine che frequentano le elementari, nel loro percorso per passare da apprendiste a streghe. Le piccole sono Mindy (Momoko), Sinfony (Aiko), Doremì, Hanna (Hana), Melody (Hazuki) e Lullaby (Onpu). Le ultime due erano le mie preferite.


1348143 0 q80 1620x800 - Un film per festeggiare i 20 anni di Magica Doremi: sentirsi vecchi ma felici
Le piccole protagoniste. I nomi li trovate sopra scritti da sinistra a destra

In Italia è arrivato circa due anni dopo la messa in onda giapponese, cioè nel 2002. Ogni pomeriggio su Italia 1, per un totale di 51 episodi. Ad un certo punto si è invece spostato su Boing, un canale Mediaset dedicato ai cartoni e alle serie per bambini e giovani ragazzi. Ed è proprio lì che ho scoperto questo meraviglioso anime di cui avevo imparato a memoria la sigla cantata dalla intramontabile Cristina D’Avena.

Quest’opera conta ben 4 stagioni, con l’aggiunta di un OAV. Io mi sono fermato alla prima. Di cui non mi ricordo quasi nulla. Ma mi è rimasta in memoria la gioia che provavo mentre lo guardavo insieme a mia sorella, ed è questo che conta.


In ogni caso, cari miei, dalla prima messa in onda sono passati ormai ben 20 anni. Come siamo vecchi. In Giappone per commemorare un compleanno così importante hanno deciso di creare un film, ispirato ovviamente all’anime originale, dal titolo: “Majo Minarai o Sagashite” (Cercasi apprendiste streghe).

Breve trailer del film

Il film seguirà le storie di tre giovani adulte con un destino in comune. La prima è la 27enne Mire Yoshizuki, impiegata in un ufficio che ha appena fatto ritorno in Giappone. Poi abbiamo la 22enne Sora Nagase, una studentessa universitaria che aspira a diventare insegnante. Ed infine la 20enne Reika Kawatani, che lavora sia part-time ad uno stand di okonomiyaki (un piatto tipico giapponese) ad Hiroshima, sia come freelancer. Ciò che accomuna tre ragazze così differenti tra loro è una misteriosa gemma magica. Inizierà così una nuova “Storia Magica” dal loro casuale e misterioso incontro che farà iniziare il loro speciale viaggio.

Da quello che ho capito non mancherà la presenza nella pellicola delle iconiche maghette protagoniste dell’anime.

191028 2 majo tiffslide 07 - Un film per festeggiare i 20 anni di Magica Doremi: sentirsi vecchi ma felici
Le tre protagoniste

Il film sembra veramente molto carino, sicuramente molto semplice e non troppo impegnativo, dato il target dell’opera. Ma che sicuramente, secondo me, riserverà delle gradite sorprese anche in fatto di tematiche. E poi diciamocelo, l’amicizia sarà anche un tema trito e ritrito nei film, ma alla fine spesso è quello più funzionale e anche il più bello da vedere e vivere insieme ai protagonisti.

0 3 - Un film per festeggiare i 20 anni di Magica Doremi: sentirsi vecchi ma felici

Junichi Sato (Sailor Moon, Aria, Princess Tutu), direttore già dell’anime originale, ricoprirà lo stesso ruolo anche per il nuovo film, accompagnato dalla figura di Yu Kamatani e dalla Toei Animation.
Anche Midori Kuriyama e Yoshihiko Umakoshi (Lovely Complex, Heartcatch Precure!) ritorneranno rispettivamente nel ruolo di sceneggiatore e character designer. Shoko Nakamura (Doukyusei -Classmates-) sarà invece il direttore dell’animazione per il film ed infine Hiromi Seki avrà il ruolo di produttrice.

Il film uscirà nelle sale giapponesi il 15 maggio di quest’anno. La speranza che possa arrivare in Italia sicuramente è alta, dato che comunque sono state mandate in onda nel nostro bel Paese praticamente tutte le stagioni e anche di più.


Che dire, il tuffo nei ricordi è stato decisamente bello potente e anche molto apprezzato, almeno da me.

  Articolo precedente

Film e Serie TV, Recensioni Serie TV, Serie TV

She-Ra e le Principesse del Potere – Stagione 4 – Finalmente un miglioramento?

Scritto da Andrea De Venuto

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV

Spiral: trailer in italiano per il ritorno di Saw al cinema

Scritto da Mirko Midili

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend