martedì, 10 20 Dicembre19

Film, Film e Serie TV

Un regalo di Natale bruttino e un po’ inquietante: il film di Cats

Il film di Cats è in arrivo nei cinema nostrani giusto in tempo per Natale! Che gioia…

Non so se qui qualcuno conosce il musical Cats. Prodotto nel 1981 da Andrew Lloyd Webber e basato sulla raccolta di poesie di Thomas Stearns Eliot: Il libro dei gatti tuttofare del 1939. Famoso per essere uno dei musical più conosciuti al mondo.

Io sinceramente non l’ho mai visto, ma lo conosco per osmosi diciamo, grazie alla passione teatrale di Cameron, personaggio di Modern Family e la carriera nel campo del teatro di Titus Andromedod di Unbreakable Kimmy Schmidt. Si, ho visto Unbreakable Kimmy Schmidt e l’ho adorato. Penso sia una serie incredibilmente geniale ed irriverente.


Comunque, tornando a Cats, possiamo dire che non è proprio un prodotto di primo pelo (gatti…pelo…battutona…) ma comunque rimasto famoso negli annali. E forse è proprio per questo che hanno deciso di riproporlo in forma di film. Di cui io non conoscevo minimamente l’esistenza fino ad ora.

Cats Musical Wallpaper 1920x by ArtificialAnimation - Un regalo di Natale bruttino e un po' inquietante: il film di Cats

Ovviamente sarà un film di genere musical, che uscirà in America e in Italia giusto in tempo per il periodo di Natale, precisamente il 25 dicembre 2019.


Nel ruolo di regista troviamo Tom Hooper, mentre come produttori ci sono: Tim Bevan, Eric Fellner, Debra Hayward e di nuovo Tom Hooper. La Universal Studios distribuirà la pellicola.

La trama del film sarà identica alla trama dell’opera originale: tutti i gatti randagi sognano una vita di lusso, viziata, con cuscini di raso e ciotole d’oro. L’unico modo però per ottenere tutto ciò è riuscire a raggiungere il paradiso dei gatti l’Heaviside Layer. Verrà però scelto soltanto uno tra i tanti gatti randagi, durante l’annuale ballo, dopo che ognuno si sarà presentato e avrà raccontato la propria storia.

Come protagonisti di questo magico musical troviamo nomi del calibro di: Idris Elba, Taylor Swift, Judi Dench, Ian Mckellen, Jason Derulo, Rebel Wilson e altri ancora. Il problema è che li troviamo tutti, letteralmente, sotto forma di gatti. E no, non sto parlando di un costume come nel musical originale ma proprio di sembianze feline grazie alle computer grafica. E alcuni sono fatti pure maluccio.
Sì, lo so…non dite niente…

Due cose: il musical sì, è vecchio ma io penso che anche se avrebbero potuto usare la computer grafica per diventare gatti “reali” avrebbero comunque preferito i costumi.
Due: ok sì, non è una replica identica, diciamo più che altro che è un modo per svecchiarlo e ci sta. Però, dico io, i costumi funzionano ancora bene, danno quel tocco di originale ad un rifacimento che ha pure anche senso.

Vedere questi attori in questa versione non è proprio bellissimo secondo me e anzi, risultano pure un po’ inquietanti. Poi sono nudi…costantemente…sono gatti…i gatti non si vestono. Sono confuso.

Io non sono proprio d’accordissimo con questa scelta, lo avrete capito. Però forse in effetti, ha anche il suo senso. Chi lo sa.
E nonostante io sia un re delle battutine ironiche e taglienti, devo per forza rubare la geniale battuta che ha scritto tale Mat Elfring all’interno dell’articolo che fa da fonte al mio, che trovate qui.

i do not understand the cats in the new cats trai 2 328 1563547634 0 dblbig - Un regalo di Natale bruttino e un po' inquietante: il film di Cats
Taylor Swift a sinistra e Francesca Hayward a destra

Il nuovo trailer di Cats vi farà diventare dei tipi da cani“. E mai cosa fu più vera, caro il mio Mat. Questo trailer di Cat ti fa venire voglia di tutto tranne che di prendere un gatto…o di vedere il film.

No ok, dai, una chance al film gliela darò comunque sicuramente, perchè sono buono. E poi c’è Rebel Wilson. Mi piace ed è pure carina in realtà da gatto.


E voi? Cosa ne pensate?
Ma soprattutto, siete tipi da gatti o da cani? Io decisamente da cani…anche prima di aver visto il trailer…ora però lo sono pure di più.

  Articolo precedente

Film, Film e Serie TV

Il film più trash della storia? Nicolas Cage ovviamente ne sarà il protagonista

Scritto da Luca Brajato

Articolo successivo  

Film e Serie TV, Serie TV

Aj and the Queen, una serie che attendo con ansia, in arrivo a Gennaio

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend