mercoledì, 13 Novembre 2019

Film e Serie TV, Serie TV

WandaVision probabilmente sarà una sitcom e nessuna serie sarà vietata ai minori. Ma davvero?

Non si fa altro che parlare di Disney+ e delle serie provenienti dal mondo dell’MCU, nelle ultime settimane. E direi giustamente, visto che da poco è concluso il D23, la fiera relativa alle varie novità della famosa casa. Le notizie però continuano ad arrivare, per un motivo o per altro. Alcune di queste però, non possono far altro che lasciare perplessi, visto la loro “stranezza”.

Una di queste, la principale forse, è il fatto che a quanto pare una delle serie più attese dei prossimi anni collegata alla Marvel, WandaVision, sarà probabilmente una sitcom. La cosa è stata rivelata sia da Elisabeth Olsen che da Paul Bettany, i due interpreti dei personaggi principali dell’opera. Pare infatti che la serie prenderà spunto da alcuni fumetti in cui la componente sitcom è molto marcata, e Paul Bettany ha anche detto che la serie sarà qualcosa di mai visto per quanto riguarda l’MCU.


La cosa mi stranisce non poco. Quando hanno annunciato WandaVision, ho subito pensato ad un qualcosa fuori di testa, visti anche i poteri della protagonista, e non un qualcosa di banalotto. Una Wanda fuori di sé, che per resistere al dolore crea realtà fittizie, anche magari solo nella sua mente, per dire. E forse proprio per questo viene anche definita sitcom. In alcune di queste realtà magari sarà proprio tutto come quelle serie tv anni ’50, con i due soliti protagonisti sposati che ne combinano di mille colori. Magari alla Vita da Strega, visto anche il ruolo di Wanda.

wandavision d23 art top 1024x576 960x540 - WandaVision probabilmente sarà una sitcom e nessuna serie sarà vietata ai minori. Ma davvero?

L’altra grande notizia, è che nessuna delle serie Marvel sarà vietata ai minori. Ok si, ha senso. Disney è sinonimo di prodotti letteralmente per tutta la famiglia alla fine, e anche le opere realizzate fino ad adesso (ad esempio i Star Wars) sono state rese più accessibili anche ad un pubblico più giovane, però…una cosa in particolare non riesco a concepirla. Perché annunciare Moon Knight se poi la devi “addolcire”? Il personaggio è notevolmente violento agli estremi, e molte volte squilibrato, con cosa lo facciamo combattere ora, con il potere dell’amore?


Tralasciando le mie solite, forse esagerate, lamentele dobbiamo aspettare ancora qualche tempo per poterci rendere conto di come usciranno effettivamente sia WandaVision che tutte le altre serie relative all’MCU. Per ora aspettiamo solo altre notizie, sperando siano comunque buone.


E voi cosa ne pensate? Cosa vi aspettate?

  Articolo precedente

Film e Serie TV, Serie TV

Prima immagine per Penny Dreadful: City of Angels, finalmente iniziata la produzione della serie

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV

A Takeshi Obata e Tsugumi Oba, creatori di Death Note, l’adattamento Netflix è piaciuto (e a quanto pare solo a loro)

Scritto da Mirko Midili

Send this to a friend