martedì, 14 Luglio 2020

Film, Film e Serie TV

We Are One: A Global Film Festival, il festival cinematografico che li racchiude tutti

Il tutto su internet ed in modalità totalmente gratuita

Il mondo sta pian piano riprendendo i suoi ritmi, tornando alla quotidianità che abbiamo imparato a conoscere prima dell’arrivo del COVID-19. Ahimè, in tutto questo, rimangono poco considerati i cinema e i teatri, punti di ritrovo di appassionati e non, per godere insieme di film o spettacoli. Quel settore per ora è rimasto infatti ancora in stallo, chissà precisamente fino a quando.

Come è successo con il Torino Underground Cinefest a marzo, in piena pandemia, altri festival del cinema hanno deciso di trasferirsi sulle piattaforme digitali. Un preciso evento dal nome We Are One: A Global Film Festival ha unito sotto lo stesso tetto un numero impressionante di festival cinematografici. Tra questi troviamo: l’Annecy dedicato all’animazione, il festival di Berlino, il London Film Festival, il festival di Cannes, il festival di Guadalajara, quello di Macao (Iffam), il Jerusalem Film Festival, il Mumbai Film Festival (Mami), Karlovy Vary, Locarno Film Festival, il Marrakech International Film Festival, il New York Film Festival, quello di San Sebastian, Sarajevo Film Festival, il Sundance, il Sydney Film Festival, il festival di Tokyo, quello di Toronto, il Tribeca Film Festival e la Mostra del Cinema di Venezia. Una lista veramente veramente ghiotta.


get.do?q=80&url=https%3A%2F%2Fwww.locarnofestival.ch%2Fit%2Fpardo%2Fpardo live%2Ftoday at festival%2F2020%2F04%2FGlobal Film Festival%2Fcontainer%2F0%2Fslideshow%2F00%2Fimage%2FWeAreOne Social announce 1920x1080 1.png - We Are One: A Global Film Festival, il festival cinematografico che li racchiude tutti

Sul sito ufficiale di We Are One potete trovare la programmazione completa dei vari titoli presenti, che includono cortometraggi animati e non, interviste, documentari. Il tutto ha avuto inizio il 29 maggio e finirà il 7 giugno, abbiamo quindi ancora tempo per recuperare tutto. L’elemento più sorprendente è che per vedere tutto questo ben di Dio non servirà pagare assolutamente niente. Saranno infatti tutti disponibili alla visione su Youtube in modalità completamente gratuita. Dimenticavo di dirvi che molti di questi titoli sono visibili con visore 3D e nel caso non lo abbiate, potete comunque ruotare la camera per una visione a 360 gradi di ogni scena.

Ovvio, non saranno presenti tutti i titoli cinematografici che ci sarebbero stati all’evento originale, ma ci viene data un’infarinatura generale di tutti. Attraverso elementi provenienti dagli archivi delle edizioni passate, arrivando a produzioni nuove di zecca. Insomma, non penso che avrò mai occasione nella mia vita di andare al Jerusalem Film Festival, quindi, quale migliore occasione per andare a scoprirlo?


Per finire in bellezza, durante l’intera durata del festival sarà possibile donare denaro al canale ufficiale di Youtube. Una raccolta fondi destinata agli aiuti e alle associazioni che combattono contro il COVID-19.

Tra i vari film in programmazione troviamo un corto animato giapponese firmato dall’autore di DEVILMAN Crybaby: Masaaki Yuasa, dal titolo: Happy Machine. Il corto della durata di circa 16 minuti, sarà presente nella programmazione del 3 giugno, per la prima volta visibile al grande pubblico. Il titolo proviene ovviamente dal Tokyo International Film Festival (TIFF).

yuasa.png - We Are One: A Global Film Festival, il festival cinematografico che li racchiude tutti
Già da questo fotogramma si riconosce lo stile riconducibile a DEVILMAN Crybaby

La trama è particolare quanto intrigante: “dopo che un bambino innocente vede il suo asilo sbriciolarsi davanti ai suoi occhi, il piccolo entra in un mondo surreale.” Il Programmatore Senior del TIFF Yoshi Yatabe ha commentato così la selezione di opere scelte per il We Are One festival. “La nostra selezione ha l’intento di mostrare animazioni uniche e stimolanti, prodotte da registi emergenti, agli amanti del cinema di tutto il mondo.”


La presenza di questa iniziativa, ci dimostra che il cinema è vivo, il suo cuore pulsa ancora con forza. È qui, intorno a noi, ovunque ci giriamo. L’arte, la cultura, il cinema indipendente, il teatro, hanno subito un grande smacco, ma sono pronti a rialzarsi, più forti di prima. Perchè tra le tante cose, non possiamo proprio permetterci di perdere questa grande piccola e stupenda realtà.

  Articolo precedente

Arte e Cultura, Film, Romanzi fantasy, Videogiochi

La viverna, la cugina scomoda del drago

Scritto da Debora Parisi

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV, Serie TV

Taron e la pentola magica sarà il prossimo remake live action Disney?

Scritto da Mirko Midili

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend