martedì, 22 Settembre 2020

Fumetti

MeFu, il centro di ricerca sul fumetto

MeFu, una nuova realtà che studia il fumetto

Il primo maggio è stato annunciato l’inizio dell’attività di MeFu, ovvero Mestieri del Fumetto, che si pone l’obiettivo di produrre ricerca sulle attività lavorative inerenti il mondo del fumetto. I creatori sono Claudia Palescandolo, Emanuele Rosso, Samuel Daveti con il supporto di altri collaboratori.

In qualità di gruppo di ricerca, MeFu vuole indagare innanzitutto la situazione economica degli operatori del fumetto in Italia: formule contrattuali, pagamenti, tariffe, regimi fiscali, rapporti con gli altri soggetti della filiera del fumetto (editori, agenzie, uffici stampa, distributori, fiere e festival, librerie, scuole, collezionisti…), soddisfazione personale.

Dal comunicato stampa.

Di conseguenza, la scelta di ufficializzare il progetto il 1 maggio non è casuale. Infatti è proprio in questo periodo che si sta intravedendo la punta di una crisi che inonderà tutti i settori industriali. Quindi si rende necessario uno strumento che inizi ad analizzare la situazione attuale del mercato lavorativo del fumetto, per informare i creatori di questo mondo.


Con creatori intendiamo: autori e autrici unici, soggettisti, sceneggiatori, disegnatori, inchiostratori, coloristi e letteristi.

Qui la definizione di creatori.

Il progetto nasce quindi con le migliori intenzioni, ma non dimentichiamo che è ancora nelle prime fasi. Per il momento l’obiettivo è quello di raccogliere informazioni. Gli strumenti per fare questo sono due questionari che potete trovare qui.


MeFu è un iniziativa dal valore incalcolabile sia a livello scientifico che per dare maggiore autocoscienza al mondo del fumetto.


  Articolo precedente

Fumetti

Solo Leveling, la perfetta metafora della rivalsa sociale

Scritto da Vincenzo Laezza

Articolo successivo  

Fumetti, Fumetti italiani, Graphic Novel

Amore e fumetti, un’unione perfetta

Scritto da Vincenzo Laezza

Send this to a friend