domenica, 25 Ottobre 2020

Comics, Film e Serie TV, Fumetti, Serie TV

Sandman diventerà una serie TV per Netflix: dovremmo esserne felici?

Un’altra vittoria mediatica per il maestro Neil Gaiman.
Dopo il successo ottenuto con amazon prime (American Gods, Good Omens), la Warner Bros. ha firmato un contratto con la pluripremiata piattaforma streaming Netflix per trasporre l’opera magna dell’autore inglese, Sandman. Secondo The Hollywood Reporter, sarà la serie DC più costosa di tutti i tempi.

A dirigere la serie TV saranno lo stesso Gaiman e lo scrittore David Goyer (Il cavaliere oscuro, Batman v. Superman). Alla sceneggiatura, invece, vedremo Allan Heinberg (Wonder Woman).


Neil Gaiman Sandman - Sandman diventerà una serie TV per Netflix: dovremmo esserne felici?

Per quanto questa notizia susciti gaudio, personalmente ne sono assai scettico. Sandman è un’opera che funziona perfettamente su formato fumettistico, una serie TV rischierebbe di non coglierne appieno lo spirito, di essere una rappresentazione troppo chiusa. Non è come American Gods o Buona Apocalisse a Tutti: è un’opera onirica, psichedelica ancor più folle di entrambe messe insieme, nella quale vi è la più lampante impronta dell’autore weird.
Non ci resta che sperare nella riuscita di Netflix, e che come minimo possano renderla animata.

  Articolo precedente

Film, Film e Serie TV

La fine dei Kingsman è arrivata? Taron Egerton dice di si, ma solo per Eggsy ed Harry

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Film, Film e Serie TV

Primo trailer per Jumanji:The next level, il film sarà una copia fatta male o qualcosa di innovativo?

Scritto da Mirko Midili

Send this to a friend