domenica, 15 Dicembre 2019

Romanzi, Romanzi vario genere

La donna del Père-Lachaise: ritorno ai vecchi gialli di una volta (finalmente!)

“L’odore del sangue attira gli squali come il miele le mosche.”

Ho comprato questo libro per caso. Cercavo un altro titolo e non trovandolo ho ripiegato su “La donna del Père-Lachaise” senza accorgermi che è il secondo di una serie di volumi!

Nonostante ciò è risultato una vera scoperta! Scritto bene, scorre piacevolmente ed è leggibilissimo senza aver già letto il primo volume. È un romanzo intriso di mistero grazie alla presenza di medium e spiriti e alla scelta degli ambienti tra i più vari: terre lontane, librerie, atelier, cimiteri, vecchi ruderi abbandonati…


phpThumb generated thumbnail - La donna del Père-Lachaise: ritorno ai vecchi gialli di una volta (finalmente!)

Personaggi mai scontati, ben delineati, ai quali ci si affeziona. Ritmo incalzante ma non eccessivo che dà il tempo di riflettere su chi sia il colpevole. Con un po’ di concentrazione si può riuscire a indovinare!




Bellissima l’ambientazione a Parigi. Ci sono incantevoli descrizioni della città (siamo nel 1889) e un utile riassunto finale della situazione in Francia e nel mondo in quegli anni. Secondo me va letta prima di iniziare il libro in modo da avere un miglior quadro generale di tutta la storia. Meravigliosa la copertina e il fatto che lo scrittore non sia un uomo ma…due sorelle! Romanzo consigliatissimo, si legge tutto d’un fiato!


  Articolo precedente

Romanzi vario genere, Uncategorized

Via delle Grancasse numero 0: storie da una gabbia di matti

Scritto da ElMicio

Articolo successivo  

Romanzi, Romanzi fantascienza, Romanzi fantasy, Romanzi vario genere

Acheron Books e Vaporteppa uniscono le forze!

Scritto da ElMicio

Send this to a friend