giovedì, 2 Luglio 2020

Videogiochi

Cuphead sarà giocabile all’interno delle auto Tesla: ora potremo smadonnare anche in macchina

Una console integrata all’interno di queste futuristiche auto elettriche supporterà il difficilissimo titolo sviluppato dai fratelli Moldenhauer

Cuphead è un gioco notoriamente difficile, io ho stesso l’ho giocato (senza completarlo) e non potete capire quante madonne io abbia lanciato nel cielo. Ogni boss è complicato a modo suo e bisogna riuscire a memorizzare i vari pattern. Non pensiate poi che i percorsi run & gun invece siano più semplici. Sono difficili uguali se non di più, bisogna correre e saltare gli ostacoli, cercare di non farsi uccidere dai mille nemici e stare attenti allo schermo che dietro di noi ci rincorre in una gara di corsa in cui la sconfitta è dietro l’angolo.

Questo titolo è stato sviluppato dallo Studio MDHR in particolare dai geniali fratelli Moldenhauer ed è uscito dapprima come esclusiva Microsoft per poi arrivare quest’anno su Nintendo Switch.


Cuphead - Cuphead sarà giocabile all'interno delle auto Tesla: ora potremo smadonnare anche in macchina

Attenzione però, proprio in questi giorni hanno annunciato l’uscita del titolo per una nuova console! No, non è la PS4.

E’ la “console” presente all’interno delle automobili elettriche Tesla, nel dettaglio sugli schermi integrati nei loro cruscotti. Veniamo a sapere della novità grazie ad un’intervista fatta durante il podcast Ride the Lightning al fondatore dell’azienda Tesla Elon Musk. Il gioco è funzionante con il Modello 3, S e X delle suddette macchine. L’azienda ha lavorato assiduamente con gli sviluppatori del gioco per riuscire a farlo funzionare su questa innovativa piattaforma attraverso il motore di gioco Unity. Lo stesso Elon ha capito quanto questo titolo sia uno dei più difficili mai visti: “Cuphead è un gioco fantastico, è follemente difficile, sadicamente difficile.


http%3A%2F%2Fmedia.autoblog.it%2Fb%2Fbbd%2Ftesla model s p100d - Cuphead sarà giocabile all'interno delle auto Tesla: ora potremo smadonnare anche in macchina
Un’auto Tesla

Il gioco dovrebbe essere disponibile già per quest’estate. All’interno del titolo sarà presente soltanto la prima parte dell’Isola di Inkwell.

Quando Tesla ci ha contattato per portare Cuphead sui loro veicoli, siamo rimasti entusiasti!” ha dichiarato Maja Moldenhauer di StudioMDHR. “Scoprire che il signor Musk era un fan del nostro gioco è stato estremamente gratificante e avere la possibilità di lavorare con un’azienda così innovativa è stato davvero emozionante. Speriamo che Cuphead possa aggiungere un po’ di classico divertimento a questi futuristici veicoli “.

Ovviamente per giocare sarà necessario un controller USB cablato appositamente per le auto; non si può infatti giocare con i comandi touchscreen a Cuphead, lo sappiamo bene.

maxresdefault - Cuphead sarà giocabile all'interno delle auto Tesla: ora potremo smadonnare anche in macchina
Immagine illustrativa di una prova di gioco su Tesla con controller

E pensate che Cuphead non è il primo gioco disponibile per le auto Tesla. Sono già disponibili numerosi classici Atari, tra cui Asteroids e Lunar Lander. In ogni caso è bene ricordare e sottolineare che ovviamente i videogiochi possono essere giocati solo quando l’auto è ferma.


Io sono veramente stupito da questo notizia, non sapevo minimamente dell’esistenza di queste auto e meno ancora della possibilità di giocare ai videogiochi all’interno di esse. Insomma una novità interessante che sfiora secondo me il fantascientifico. Che dire, se possedete un’auto Tesla, sarete felici della notizia penso, per tutti gli altri comuni mortali, Cuphead rimane disponibile su XboxOne, PC e Nintendo Switch.

  Articolo precedente

Tecnologia, Videogiochi

Un nuovo titolo AR è stato annunciato: ecco Dragon Quest Walk, ma per ora solo in Giappone

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Videogiochi

A Normal Lost Phone: il gioco che non ti aspetti

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend