mercoledì, 18 Settembre 2019

Videogiochi

Ecco finalmente anche il gioco di Fairy Tail, mostratosi grazie ad un trailer interessante

Molti di voi sicuramente saranno grandissimi fan di Fairy Tail, opera di Hiro Mashima che, almeno per quanto riguarda il manga, si è conclusa da non troppo tempo. Ma non disperate, i vostri maghi preferiti non vi lasceranno soli ancora per molto. Infatti è stato annunciato che, il primo gioco ufficiale dell’opera a non uscire solo in Giappone in questo caso, è in dirittura d’arrivo.

I ragazzi dello studio Gust (molto conosciuti grazie alla ormai famosissima serie Atelier) hanno infatti annunciato tramite un video che sono proprio in questo periodo al lavoro sul titolo, che sarà un JRPG ambientato nel mondo creato da Mashima. Quest’ultimo oltretutto supervisionerà il prodotto, non portando quindi ai fan qualcosa che centra poco o nulla con l’opera originale, come troppe volte è successo in passato.


Sarò sincero, non ho ancora finito Fairy Tail per vari motivi, ma mi devo assolutamente rimettere in pari. Non vedevo l’ora da tempo ormai di poter giocare ad un qualcosa ispirato all’opera, e questa cosa finalmente si può avverare. Apprezzo anche tanto la scelta di fare un RPG, che si sposa perfettamente con lo spirito del manga, invece di uno di quei soliti musou che a me proprio non piacciono. Spero solo ci sia il multiplayer locale perché nei giochi tratti da manga e anime per me è una cosa più che fondamentale.

Apprezzo anche il fatto di aver creato un gioco quando tutto ormai è finito o quasi. Per quanto ad esempio i vari Naruto siano bellissimi, il fatto di dover comprare un gioco per ogni saga a momenti stufa non poco. Fairy Tail comunque uscirà nel 2020 per tutte PC, PS4 e Switch, e sicuramente nel prossimo Tokyo Game Show ne sapremo molto di più.



Siete felici per questa notizia? Cosa vi aspettate?

  Articolo precedente

Videogiochi

Ecco il riassunto del Nintendo Direct di settembre: novità interessanti e alcune conferme

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Videogiochi

Il piccolo Bum-Bo di The Binding Of Isaac avrà il suo personale videogioco

Scritto da Luca Brajato

Send this to a friend