lunedì, 25 Maggio 2020

Videogiochi

Hamako Mori è ufficialmente la videogiocatrice più anziana al mondo

E questi 90 anni se li porta veramente bene, tra una corsa su GTA V e una sparatoria su Call of Duty

L’anno scorso vi parlai di Hamako Mori, un’arzilla signora di 89 anni con la passione dei videogiochi, nonchè youtuber occasionale. Ora è passato un anno e la nonnina gamer ha compiuto i famosi 90, diventando così di diritto la videogiocatrice più anziana al mondo, certificata dal Guinnes World Record. Un video presente sul loro canale ufficiale ci presenta questa stupenda donna e la sua immortale passione.

La signora Mori è nata nel lontano 18 febbraio 1930, in Giappone. Periodo in cui l’idea di videogioco era ben più che lontana. All’età di 50 anni, nel 1981, quando erano stati rilasciati da pochissimo alcuni primi titoli videoludici la donna ha iniziato ad appassionarsi e non ha mai smesso. La sua casa ora infatti è piena di console di un tempo e delle rispettive cartucce, di cui molte neanche si ricorda di aver giocato, da quante sono. Insomma casa sua è un tempio videoludico. Un paradiso.


Nel tempo oltre alle tipologie di videogiochi, anche i gusti di Mori sono cambiati e in tempi recenti la donna si è appassionata a giochi di un certo interesse come Call Of Duty, Nier: Automata e persino Grand Theft Auto V. Pensate che quest’ultimo rientra tra i suoi preferiti. Lo ritiene davvero molto divertente ed intrattenente. Non so, ogni tanto mi sento vecchio a criticare GTA V per l’esagerazione della violenza al suo interno, però forse in effetti sono semplicemente ipercritico, dato che anche una signora di 90anni lo trovo divertente. Ammetto i miei sbagli.

900 675 41 20200519190645 - Hamako Mori è ufficialmente la videogiocatrice più anziana al mondo

Hamako pensate, passa dalle 8 alle 9 ore al giorno davanti ai videogiochi. Cioè, è il mio mito. E ha dichiarato che da giovane ci passava pure più tempo. Manco io durante le vacanze a scazzo riesco a stare così tanto davanti ai videogiochi, complimenti davvero. E nei vari video presenti su Youtube si possono decisamente notare le sue capacità maturate in anni e anni di pratica. Sa veramente il fatto suo. Penso sia molto più brava di me, tipo a giocare a GTA.


Nel precedente articolo citai proprio il suo canale Youtube dove carica alcuni let’s play, che vi ripropongo qui. Ultimamente è riuscita anche a postare qualche video in più del solito.

Hamako Mori è felice della vita che conduce, arrivata ai 90 anni con tanta voglia di vivere e continuare a divertirsi con la sua più grande passione. Una passione che d’altronde l’ha aiutata a mantenersi giovane da un punto di vista cognitivo, come sappiamo infatti i videogiochi hanno poteri che spesso si sottovalutano.



Questa donna è la dimostrazione vivente che le nostre passioni sono ciò che ci tengono in vita, che ci permettono di vivere un’esistenza di qualità. La gioia può arrivare dalle piccole cose e i videogiochi sono una di queste. Grazie Hamako e speriamo tu possa dedicarti ancora per molti anni a questa stupenda passione!

  Articolo precedente

Videogiochi

Biomutant uscirà entro quest’anno fiscale

Scritto da Vincenzo Laezza

Articolo successivo  

Videogiochi

Death Come True: un videogioco live-action dall’autore di Dangaronpa

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend