mercoledì, 11 20 Dicembre19

Videogiochi

Il principe Harry contro i videogiochi: per lui più pericolosi di droga e alcol

Il principe Harry, duca del Sussex e marito di Meghan Markle ha infatti affermato che i videogiochi siano un grande problema, creando secondo lui una dipendenza peggiore rispetto a quella creata da droga e alcol.

Il principe si è detto preoccupato verso i giovani, secondo lui sempre più attaccati ad apparecchi elettronici. Ha detto ciò per lo più perché a breve diventerà padre e inizia a guardarsi intorno preoccupandosi anche per il futuro nascituro.


Ha preso come esempio uno dei giochi più giocati e chiacchierati degli ultimi anni, Fortnite. Stando alle sue parole troppi ragazzi stanno attaccati a quel gioco senza che i genitori riescano, anche volendo, a intervenire. Ma non solo, ha attaccato anche tutti i social come posti in cui il bullismo è più che diffuso.

Non trovo che siano affermazioni giuste ma neanche sbagliate. Ormai si sa che troppi ragazzini stanno attaccati a giochi, principalmente online, senza smettere. I genitori sono inermi davanti a queste cose, non sanno come comportarsi e a volte non vogliono neanche intervenire. La maggior parte delle volte però il problema è che non sanno dire no. Ma considerare i videogiochi un pericolo è esatto? Secondo me no. Ormai da moltissime generazioni le persone giocano ai videogiochi, ma i casi in cui ciò ha fatto male sono molto pochi. Alla fine il problema non è il mondo dei videogiochi in sé ma chi li usa. E comunque trovo che alcol e droga siano molto, molto peggiori.



Secondo voi ha ragione o si sbaglia su tutta la linea?

  Articolo precedente

Film, Videogiochi

Pubblicato il primo trailer di Dragon Quest: Your Story

Scritto da Gianmatteo Petteni

Articolo successivo  

Videogiochi

Nuovo Kit Nintendo Labo VR compatibile con i due titoli di lancio Nintendo Switch, altra mossa geniale della grande N

Scritto da Luca Brajato

Send this to a friend