venerdì, 19 Luglio 2019

Videogiochi

La saga del “Professor Layton”: bellissimi ricordi che si intrecciano con il presente

Un tuffo nei miei ricordi grazie alla decisione di rigiocare l’intera magnifica saga del Professor Layton. Condito da elogi ai vari titolo

260px Nintendo DS Lite Black Open - La saga del "Professor Layton": bellissimi ricordi che si intrecciano con il presente
Nintendo DS Lite Nero, proprio come il mio

Quando ero un po’ più piccolo avevo convinto mia madre, grazie alla mia dirompente insistenza, a comprarmi il Nintendo DS Lite. Uno dei primi modelli, in bundle con l’amato Nintendo Dogs Labrador. Inutile dire che ci ho passato la vita su quel gioco, fino a quando non ho scoperto l’esistenza di titoli un poco più complessi e decisamente più stimolanti come per esempio la saga del: Professor Layton. Mi ricordo ancora di quanto ci impegnavamo io e mia sorella per risolvere certi enigmi e di quanto ci divertivamo. Nelle situazioni più disperate andavamo anche a chiedere l’aiuto della mamma che riusciva quasi sempre a darci la soluzione. Sono ricordi bellissimi che ho potuto creare grazie proprio a questo meraviglioso videogioco.

Il primo capitolo di questa lunga ed immortale saga è uscito nell’ormai lontano 2008. Assoluta novità nel campo videoludico, una nuova IP che ha continuato a rinnovarsi fino ai giorni nostri. Rimasto esclusiva Nintendo da sempre.


Il professor Layton e il paese dei misteri“, questo è stato il primo a cui ho giocato, nonchè il primo ad essere uscito.

H2x1 NDS ProfessorLaytonAndTheCuriousVillage itIT image1600w - La saga del "Professor Layton": bellissimi ricordi che si intrecciano con il presente

Il nostro amato professore nonchè archeologo Hershel Layton in questa sua prima avventura è impegnato, insieme al suo fidato (nonchè minorenne) assistente: Luke Triton, nella risoluzione di un mistero che circonda una, a prima vista, tranquilla cittadina. Il barone, uomo più importante e amato dai cittadini è infatti venuto a mancare. Quest’ultimo, prima della sua morte ha lasciato detto che soltanto chi riuscirà a risolvere il mistero della “mela d’oro” potrà ereditare i suoi beni. Dopo vari fallimenti da parte dei famigliari e amici del barone, la vedova di quest’ultimo: Lady Dahlia decide di chiedere aiuto al professore, famoso per la sua incredibile capacità nel risolvere enigmi.

Il gioco è del genere rompicapo punta e clicca. Il compito principale del giocatore è infatti quello di scovare e risolvere più enigmi possibili per riuscire ad andare avanti nel gioco e nella trama. Il tutto intervallato ovviamente da dialoghi interessanti tra i vari personaggi e i nostri protagonisti e plot-twist non da poco.


professor layton misteri nintendo switch spunta rete v5 370155 1280x720 - La saga del "Professor Layton": bellissimi ricordi che si intrecciano con il presente
Luke, Layton e alcuni personaggi del primo capitolo della saga

Ma dite voi, perchè ve ne sto parlando proprio ora? Bhe, perchè nell’ultimo periodo ho acquistato un Nintendo 2DS XL per recuperare qualche nuovo titolo 3DS e non mi sono lasciato sfuggire l’occasione per rigiocare da capo l’intera saga di Layton. Ho ricominciato proprio dal primo capitolo e tutt’ora sono impegnato con il secondo: “Il Professor Layton e lo Scrigno di Pandora”.

Come sono contento di starli rigiocando, veramente. Sono titoli che mi sono rimasti nel cuore e che continuerò ad adorare per sempre. Ora che sono cresciuto ovviamente sono in grado di apprezzarli al meglio e nel dettaglio e di capire con quanto impegno la Level – 5 (autrice dei vari giochi) ha creato questi piccoli capolavori. Rigiocarli mi sta facendo fare un viaggio di pura nostalgia all’interno di un mare di ricordi bellissimi ed è forse proprio questa la parte migliore.

H2x1 NDS ProfessorLaytonAndPandorasBox itIT image1600w - La saga del "Professor Layton": bellissimi ricordi che si intrecciano con il presente

I protagonisti della saga sono perfettamente caratterizzati come anche i personaggi secondari che li circondano. Le storie all’interno sono sempre affascinanti e accattivanti, pieni di colpi di scena inaspettati. Le ambientazioni sono sempre carine e caratteristiche, con un senso estetico elegante e delicato.

Lo stile del disegno è un po’ cartonoso e dona un senso di leggerezza all’intero titolo. Gli enigmi, che sono sempre tantissimi, non sono mai banali, ben strutturati e mettono alla prova con la giusta dose di sfida e difficoltà. In aggiunta c’è la possibilità di richiedere, per ogni enigma, un massimo di 3 aiuti (che hanno ovviamente un costo in game) che altro non sono che suggerimenti che vi porteranno alla soluzione finale. State tranquilli quindi non rage-quitterete mai per un enigma troppo complesso.

Enigma%20110 - La saga del "Professor Layton": bellissimi ricordi che si intrecciano con il presente
Esempio di schermata di risoluzione di un enigma (vi ho regalato la soluzione xD)

Quello che ho scritto oggi è semplicemente un omaggio ad una saga che amo e che sento di consigliare a tutti quanti. Non importa quanto gli enigmi vi possano stare non troppo simpatici, grazie infatti all’atmosfera e al Professore sono convinto che vi ritroverete ad amarli. Poi insomma, vi innamorerete ovviamente anche di Layton e Luke, due personaggi iconici e particolari: il gentiluomo inglese con la tuba sempre tutto d’un pezzo e un passo avanti agli altri e il suo mitico assistente che prova in tutti i modi a seguire al meglio le orme del suo mentore.

Layton and Luke professor layton 16377610 479 697 - La saga del "Professor Layton": bellissimi ricordi che si intrecciano con il presente
Layton e Luke

Da giocatore vi sentirete un po’ come il secondo apprendista che cerca di stare al passo con due menti geniali, ma mai vi sentirete stupidi, anzi, una volta che riuscirete a risolvere certi enigmi vi sentirete proprio dei geni, fidatevi.


Lasciatevi affascinare dagli incredibili misteri che circondano questa magnifica saga.

  Articolo precedente

Videogiochi

Metal Wolf Chaos XD: il dimenticato gioco della From Software torna in una nuova veste

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Videogiochi

“The Last Of Us Parte II” in arrivo a Febbraio 2020 in quattro diverse edizioni? Forse.

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend