sabato, 19 Settembre 2020

Videogiochi

Nintendo Direct del 9 Gennaio 2020, Pokémon: tra gioia e critiche

All’annuncio di un Nintendo Direct dedicato interamente al mondo di Pokémon ho subito pensato a cosa dovessimo prepararci, ma sinceramente tra le mille idee che mi sono venute in mente, le novità che sono state annunciate non mi hanno neanche lontanamente sfiorato. E di queste cose una mi ha lasciato piacevolmente sorpreso, l’altra… un po’ meno.

Iniziamo dalla notizia buona, che è decisamente meglio. La Game Freak ha deciso di regalarci un remake davvero inaspettato e molto apprezzato, almeno da me. Fra pochissimo tempo infatti, esattamente il 6 marzo 2020, arriverà per la nostra Switch Pokémon Mistery Dungeon: Rescue Team Dx, gioco che andrà a fondere i primi due capitoli di questa saga spin-off, usciti originariamente per Nintendo Ds e Game Boy Advance nel lontano (siamo vecchi ragazzi) 2006.


La cosa mi ha davvero reso molto felice, ai tempi ricordo che ho passato a giocare alla versione per GBA davvero tantissime ore, e lo considero uno dei migliori spin-off del brand Pokémon. Già solo il fatto di vivere avventure nei panni di uno di loro non può che conquistare chiunque. In questo remake sappiamo per ora solamente che, giustamente, cambierà la grafica, e quella vista sinceramente a me piace davvero tanto. Trovo che col tipo di gioco ci stia un sacco bene, dando al titolo un tocco più artistico.

Passiamo al punto più dolente ma non completamente negativo. Oltre a questo remake infatti è stato annunciato l’arrivo di un DLC diviso in due parti, in uscita uno a giugno 2020 mentre il secondo in autunno, per i recenti e criticatissimi Spada e Scudo. Prenderanno il nome di “Isola solitaria dell’armatura” e “Terre innevate della corona“. La prima aggiungerà un’isola su cui potremo trovare il nuovo leggendario Kubfu, mentre la seconda ci porterà in una zona montuosa e innevata dove sarà presente l’altrettanto nuovo Pokémon leggendario Calyrex.


Oltre a loro, ci saranno tantissime esclusive versioni Galar anche dei vecchi leggendari che saranno a loro volta trasportati nella nuova regione, nuovi personaggi esclusivi e nuovi Gigamax. In tutto saranno disponibili 200 (vecchi) nuovi Pokémon da catturare, e che possiamo trovare nelle nuove aree. Anche se c’è davvero tanta roba nuova e interessante, la gente si è lamentata un sacco, ma perché?

Iniziamo col dire che questi nuovi capitoli non sono esattamente piaciuti a tutti per vari motivi. Io sinceramente mi sono divertito un sacco, ma capisco completamente alcune critiche mosse verso i giochi (altre invece non hanno molto senso). La cosa che forse ha più lasciato interdetti tutti è il prezzo, €30, per avere alla fine 200 Pokémon in più che non sono stati aggiunti insieme agli altri. Effettivamente messa così sembra che la Game Freak ci abbia preso per i fondelli dal primo giorno. Sostanzialmente però, credo che stiano facendo così ovviamente per guadagnare, ma anche per motivi di tempo.

Io onestamente credo che prenderò i DLC. Non tanto per i Pokémon in più, ma invece per la possibile trama che verrà aggiunta grazie ai nuovi leggendari e tutto ciò che li circonda. Sono veramente interessato, anche se di base un po’ preso in giro.


E voi cosa ne pensate di questi annunci?

  Articolo precedente

Anime, Manga, Videogiochi

Quanto è bella la nuova linea d’abbigliamento per bambini della Adidas in collaborazione con Pokémon!

Scritto da Mirko Midili

Articolo successivo  

Videogiochi

Xbox Series X: solo titoli cross-gen per i suoi primi anni di vita

Scritto da Luca Brajato

Send this to a friend