martedì, 16 Luglio 2019

Videogiochi

Nuovo deludente State Of Play di Sony

Terminata giusto una mezz’oretta fa, nel momento in cui sto scrivendo

Pochi minuti fa (di oggi, mezzanotte del giorno 10 maggio) si è concluso un nuovo State Of Play di Sony.

Qualche tempo fa l’azienda ne aveva mandato in onda un altro, il primo nella sua storia, che si è rilevato incredibilmente deludente. Anche quest’ultimo non ha fatto eccezione, deludendo le aspettative dei fan. Incluse le mie.


State of Play 920x518 - Nuovo deludente State Of Play di Sony

Per prima cosa, questo State Of Play nasce come evento simile alle Direct presenti ormai da tempo della Nintendo. A differenza di queste ultime però, il prodotto Sony è molto più freddo ed impersonale, con una semplice voce di sottofondo che aggiunge informazioni riguardo agli annunci, senza la presenza di una persona reale a condurre, cosa che rende le Direct Nintendo molto più godibili.

Fatte queste premesse passiamo ai deludenti annunci.

In uscita il 6 settembre del 2019 abbiamo un nuovo DLC per Moster Hunter World dal nome Iceborn che permetterà l’accesso a nuove mappe, mostri ed equipaggiamenti.


Quest’estate invece uscirà un giochino molto carino dal nome Riverbond, in cui potremo impersonare (grazie a delle skin) la versione pixelosa e pucciosa di vari protagonisti di videogiochi abbastanza conosciuti (per esempio Bastion). Dovremo sconfiggere vari nemici in delle specie di dungeon con l’ausilio di differenti tipi di armi, sarà inoltre possibile giocare in co-op fino a 4 giocatori.

Abbiamo avuto anche un assaggio, completamente inutile e scarno di un nuovo gioco in arrivo forse nel 2020 dal titolo: Predator Hunting Grounds. Basato sull’omonimo film, Predator.

Ci viene inoltre data la conferma dell’uscita del remake del famoso classico PS1 MediEvil, in uscita il 25 ottobre di quest’anno. Io sinceramente non ho mai giocato il titolo originale all’epoca, avendo puntato su altri tipi di giochi come Crash Bandicoot, detto questo però, da come in molti ne parlano, deve essere un gioco davvero molto ben fatto ed interessante, cercherò quindi di cogliere l’occasione per recuperarlo.

Ci hanno poi deliziato con un trailer molto particolare di un gioco alquanto strano…con protagonista un lemure? Scoiattolo volante? Non era molto chiaro. Comunque il titolo del gioco è: Away – The survival series è si basa sul riuscire a sopravvivere a vari disastri naturali, vivendo la propria esistenza da animale in natura.

Ci è stato inoltre l’annuncio di una nuova versione della console Play Station 4 in onore dei Days Of Play in uscita a giugno (si, ne hanno già fatta una, ma era blu, questa è nera…si sono sforzati molto sì).

Hanno lasciato poi per la fine l’annuncio più interessante, cioè quello del remake di Final Fantasy VII. Si sapeva ormai già da molto della lavorazione del titolo che ha anche avuto uno slittamento nella sua data di uscita più volte. Sperate che abbiano dato finalmente una data di uscita sicura eh? Lo sperate eh, lo so…ma così non è stato, assolutamente. Ci hanno solo fatto vedere qualche piccola sequenza di gameplay e due secondini di qualche cut scene e basta. Ci fanno poi sapere che ne sapremo di più a giugno. Grazie al ca…


La diretta è durata veramente poco e gli annunci sono stati scarni e davvero poco interessanti. Non so quanto questa novità di Sony possa funzionare, ma tant’è, contenti loro. Speriamo che magari con il passare del tempo, lo possano migliorare e trasformarlo in qualcosa di davvero interessante e che i fan possano aspettare, giustificatamente, con ansia.

  Articolo precedente

Anime, Film e Serie TV, Videogiochi

Gameplay della prima missione del gioco Kill La Kill IF (ed un’infarinatura sull’anime)

Scritto da Luca Brajato

Articolo successivo  

Videogiochi

Ad uno sviluppatore di Mortal Kombat 11 è stato diagnosticato il PTSD. Un gioco davvero troppo violento?

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend