martedì, 14 Luglio 2020

Videogiochi

Skyrim Grandma prende una pausa da Youtube a causa di alcuni commenti poco gradevoli

Shirley Curly, conosciuta come Skyrim Grandma ha deciso di prendersi una pausa da Youtube, sia per motivi di salute che personali, causati da alcuni commenti lasciati sotto i suoi video

A quanto pare le donne di una certa età che fanno parte dell’universo videoludico sono diventate il mio argomento preferito. E datemi torto.

Giusto qualche giorno fa vi parlai del Guinnes World Record ufficiale ottenuto da parte di Hamako Mori, un’arzilla nonnina giapponese divenuta la più anziana videogiocatrice al mondo, con, sulle spalle, ben 90 anni e più capacità videoludiche in GTAV di me. Grazie.


A fare concorrenza ad Hamako però troviamo l’americana Shirley Curry, conosciuta anche come Skyrim grandma, una giovanotta di 83 anni, fan numero uno appunto, di The Elder Scrolls V: Skyrim famoso videogioco GDR d’azione prodotto da Bethesda nel 2011. La sua passione non è passata inosservata attirando l’attenzione di Todd Howard game director dell’azienda. Quest’ultimo le ha offerto una parte nel ruolo di un NPC all’interno di The Elder Scrolls VI, nuovo capitolo della saga ancora in attesa di una data d’uscita ufficiale. Ovviamente la donna non poteva fare altro che accettare.

Shirley possiede anche un canale Youtube, dove posta con una certa regolarità alcune sue sessioni di gameplay proprio di Skyrim. In poco tempo la donna era riuscita ad ottenere un gran bel numero di iscritti, formando un interessante schiera di fan. Negli ultimi tempo qualcosa si è incrinato, in questa idilliaca favola. In alcuni suoi ultimi video sono infatti apparsi dei commenti poco gradevoli e soprattutto poco graditi dalla povera Shirley. Questi ultimi infatti sprizzavano negatività e rovinavano lo stile di gioco scanzonato e spensierato della donna, arrivando al punto di farle perdere quella gioia caratteristica che le donava giocare.


A quanto sembra i commenti si focalizzavano criticamente e aspramente sulle build dei personaggi che la donna creava. Secondo alcuni non erano proprio molto funzionali o le migliori che potesse usare. La donna ha dichiarato che a lei piace dedicarsi agli elementi di roleplay presenti nel gioco non dando esagerato peso alle build. Insomma, ognuno si diverte a modo suo e nessuno ha il diritto di giudicare.

960x0 - Skyrim Grandma prende una pausa da Youtube a causa di alcuni commenti poco gradevoli

A causa di questo tipo di commenti però la donna si è resa conto di non divertirsi più a registrare i propri gameplay poichè si sente come se fosse sotto lo sguardo vigile e attento di un microscopio costantemente. Ed così giunta alla decisione di prendere una pausa da Youtube, pensando di tornare soltanto tra qualche tempo, con una programmazione video decisamente ridimensionata rispetto a quella passata.

Come potete vedere nel video qui sotto, nel quale Shirley ci spiega la situazione al meglio e nel dettaglio. È visibile la tristezza e il dispiacere nei suoi occhi e nel suo tono di voce rotto. È davvero brutto vederla così.

Questa scelta è avvenuta in parte anche per salvaguardare la propria salute, poichè comunque lavorare in questo campo richiede molta fatica ed impegno, non solo dal punto di vista fisico ma anche emotivo e mentale. E se spesso non è semplice per delle persone nel fiore degli anni, immaginiamo quanto possa essere complesso per una signora di 80 e passa anni. E commenti di un certo tipo, non aiutano affatto, causando anche conseguenze a livello di salute di una certa portata.
Complimentoni ai geni che hanno scritto quella robaccia sotto video di una donna di 83 anni. Siete proprio delle persone stupende.


Shirley vuole prendersi un po’ di tempo per sè, in tutti sensi. Stando attenta alla propria salute e tornando a giocare al suo gioco preferito in tranquillità e senza nessuno che la giudichi. Spero vivamente che Shirley possa riprendersi al più presto e riprendere le sue attività preferite, senza pressioni nè stress, dedicandosi completamente a ciò che ama.

  Articolo precedente

Videogiochi

Annunciato uno State Of Play dedicato interamente a The Last Of Us Parte II

Scritto da Luca Brajato

Articolo successivo  

Videogiochi

Medieval Kingdom Wars, la simulazione ai tempo della Guerra dei Cent’anni

Scritto da Vincenzo Laezza

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend