lunedì, 25 Maggio 2020

Videogiochi

Take-Two registra un nuovo marchio: Judas. Una nuova IP in arrivo?

Un marchio registrato dall’azienda nel 2016 e ora nuovamente registrato pochi giorni fa. Tutto ancora avvolto nel mistero.

Nel lontano 2016 l’azienda produttrice e distributrice di videogiochi, nonchè società madre di 2K e Rockstar Games, Take-Two aveva registrato un nuovo marchio dal nome “Judas“, in modo da appropriarsi del possibile titolo per evitare che qualcun altro ne prendesse i diritti. Un appropriazione generale, cioè valido per: film, serie tv, o come più probabilmente in questo caso, videogiochi.

Da quel momento in poi non ci fu più alcuna notizia al riguardo. Proprio pochi giorni fa però, il mistero è tornato a mostrarsi. L’11 maggio, l’azienda ha nuovamente registrato il marchio “Judas“. Come ci mostra il database ufficiale americano: Unites States Patent & Trademark Office.


3673562 screen%20shot%202020 05 20%20at%203.09.53%20pm - Take-Two registra un nuovo marchio: Judas. Una nuova IP in arrivo?
Immagine presente sul database americano nella pagina del marchio

Un altro indizio apparso recentemente sul web è un sito registrato all’agenzia di protezione del marchio, MarkMonitor: www.judasthegame.com. La stessa agenzia utilizzata per il sito ufficiale di RockStar Games.

Judas in italiano si rifersice a Giuda Iscariota, uno dei 12 discepoli di Gesù divenuto famoso per il suo tradimento ai danni di quest’ultimo. Conosciuto anche per la sua comparsata nella Divina Commedia di Dante, che lo ha inserito nel posto d’onore dell’inferno: La bocca centrale di Lucifero, tra i traditori. Per Dante, la peggior specie, nel caso non si fosse capito. Una figura biblica che insomma, non si scorda facilmente e che racchiude in sè il fascino malvagio e le brutture dell’essere umano. D’altronde ad oggi il termine Giuda è diventato di uso quotidiano per additare un traditore.


1200px Caravaggio Taking of Christ Dublin - Take-Two registra un nuovo marchio: Judas. Una nuova IP in arrivo?

L’azienda Take-Two però non ha mai fatto alcuna dichiarazione in merito a questo “Judas”, ancora completamente avvolto nel mistero. Il fatto che lo abbiano registrato già come marchio infatti, non significa niente. Spesso infatti le aziende registrano marchi che poi di fatto non vedono mai la luce. Tra questi ricordiamo: Call of Duty Space Warfare di Activision o la nuova IP spy game Agent di Rockstar.

Le uniche informazioni, completamente generiche e che possono solo creare altri dubbi, provengono dal CEO di Take-Two, Strauss Zelnick e il presidente Karl Slatoff.

Il primo in occasione del rapporto riguardo i guadagni di Febbraio dell’azienda aveva dichiarato a Tweaktown: “La prossima linea di prodotti in arrivo quest’anno è la più grande e diversificata della nostra storia. E include sequels e nuove IP.

Dall’altra parte abbiamo poi Karl Slatoff che ha deciso di spegnere l’entusiasmo dei fan, anche per correttezza, diciamocelo. Dichiarando che sicuramente i piani cambieranno nel corso dell’anno e che non tutti i giochi in sviluppo saranno realmente rilasciati. “Una cosa di cui sono sicuro è che cambierà (la linea di sviluppo). Non tutti i titoli programmati vedranno la luce del giorno, mentre altri titoli non programmati usciranno fuori.”

60 - Take-Two registra un nuovo marchio: Judas. Una nuova IP in arrivo?

Insomma, alla Take-Two piace questo alone mistero, questo dire non dire, incredibilmente fastidioso, ma decisamente funzionale per tenere alta l’attenzione e la curiosità.
Se davvero però la Take-Two ha in mente di creare un titolo ispirato al personaggio di Giuda, io personalmente non vedo l’ora di scoprirlo. E voi?
D’altronde mi sembra l’azienda videoludica più indicata per sviluppare un videogioco del genere, non credete?

  Articolo precedente

Videogiochi

Kingdom Hearts: Dark Road, la sua uscita è ufficialmente rimandata causa COVID-19

Scritto da Luca Brajato

Articolo successivo  

Videogiochi

In Assassin’s Creed Valhalla potremo risolvere i conflitti con la diplomazia

Scritto da Luca Brajato

Luca Brajato
Appassionato della psiche umana unisco questo mio interesse alle altre mie passioni: videogiochi, anime e manga. Sono uno scrittore in erba alla continua ricerca di ispirazione.

Send this to a friend